Promozione

Grottaglie: Pisano subito in partita, male esterni bassi e Costantino

Le pagelle dalla sfida interna con il Grottaglie

Michele Trani
09.09.2019 18:29

GROTTAGLIE

Costantino 5: Spettatore non pagante nella prima parte di gara,si fa sorprendere in occasione del vantaggio nojano.

D'Ambrosio 5,5: Spinge in avanti, ma senza creare occasioni degne di nota. Da affinare anche la fase difensiva.

dal 42's.t. Raimondo: s.v.

Miale 6,5: Attento ed efficace in retroguardia, sfiora in più di un'occasione il gol all'esordio.

Turco 6,5: Coadiuva Miale assicurando la giusta copertura a Costantino.

dal 18's.t. Pisano 6,5 (il migliore) : Anima il finale creando grossi grattacapi alla difesa nojana.

Margarito 5: Freno a mano tirato nella prima stagionale. Fallisce due volte la possibilità di impattare il match a due passi da Ventrella.

Comes 5,5: Tiene la posizione senza però garantire la necessaria presenza nella fase offensiva della manovra.

dal 18's.t. Venneri 5,5: Non modifica più di tanto l'inerzia dell'incontro

Lotito 6: Regia sufficiente, ma priva di grossi spunti. 

Napolitano 6: Accende e spegne l'interruttore come spesso gli capita. Nella prima frazione è tra i migliori: avvia l'assist del vantaggio e pecca di altruismo nella prima occasione dopo il pari nojano. Cala nella ripresa perdendo lucidità.

Appeso 6: L'assist a Gigantiello, ma anche tanto movimento per cercare di creare grattacapi alla difesa ospite. Anche lui cala di intensità con il passare dei minuti.

Gigantiello 6.5: Sigla il vantaggio facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto. Si muove molto, ma dopo il vantaggio non trova più il varco giusto per incidere ulteriormente.

dal 32's.t. Sangermano: s.v.

Morelli 5,5: Moto perpetuo nella prima parte di gara. Si eclissa con lo scorrere del tempo.

Dal 42's.t. Lecce: s.v.

All. De Filippi 5,5: Positiva la prima frazione con la squadra che crea le sue occasioni senza tuttavia chiudere la gara. Giusto il cambio di Pisano che garantisce maggiore verve all'azione offensiva in un momento privo di spunti per il Grottaglie. La carenza di attaccanti di esperienza gli impedisce di modificare qualcosa in avanti. Tardiva invece la decisione di far salire un difensore per alzare centimetri e pericoli dalle parti della retroguardia ospite.

NOICATTARO

Ventrella: 6,5

Amodio: 6

Clemente: 7

Renna: 6,5

Sassanelli: 6,5

dal 28's.t. Amoruso: 6,5

Colella: 6,5

Conca: 6

dal 37's.t. Morea: s.v.

Catalano: 6

dal 48's.t. Innamorato: s.v.

Piergiovanni: 6

Guglielmi: 6 

Loseto: 6

All. Monteleone: 6,5

1a Categoria: Talsano Taranto inserito in un girone tosto
Taranto: Incontro Massimo Giove-monsignor Santoro, il video