CRONACA

Taranto: Atto intimidatorio al presidente del consiglio comunale

13.02.2019 08:57

Lucio Lonoce, presidente del consiglio comunale di Taranto

Atto intimidatorio ai danni del presidente del consiglio comunale di Taranto Lucio Lonoce. Nella notte ignoti hanno infatti tagliato con un coltello due pneumatici della sua autovettura, in un’area recintata nei pressi della sua abitazione. Un gesto mirato, come appurato dalla Digos e dai carabinieri intervenuti sul posto, in quanto nessun’altra vettura parcheggiata nella stessa area ha subìto analoghi danneggiamenti. Indagini sono in corso per individuare i responsabili del gesto e se lo stesso sia da mettere in relazione con alcune recenti denunce, sulla stampa e sui social, da parte del presidente Lonoce.

L’amministrazione esprime massima e sentita solidarietà al Presidente del Consiglio Comunale Lucio Lonoce per l’intimidazione subìta. Il Presidente Lonoce, sempre vicino ai cittadini, nei giorni scorsi si è esposto pubblicamente condannando ripetuti furti ai danni di una parrocchia del quartiere Tamburi e si è personalmente mobilitato per aiutare la comunità colpita. Così come le forze dell’ordine, l’Amministrazione è al suo fianco e auspica che queste azioni vili si fermino anche e soprattutto per un rigurgito di coscienza di chi le commette.

Eccellenza: Brindisi, col Mesagne prima giornata Pro Brindisi
Musica: Carmelo Caltagirone, disponibili 4 nuovi ‘Playthrough’