1a Categoria

1a Categoria: Prima sconfitta stagionale per la Cedas Avio Brindisi

Ko casalingo con San Vito per la squadra di Marangio

Comunicato stampa
08.10.2018 20:54

Prima sconfitta stagionale per la Cedas Avio Brindisi nel campionato di prima categoria al termine di una gara certamente non esaltante condizionata da un approccio non dei migliori alla partita e da un terreno di gioco reso pesante dalla pioggia. Ad approfittarne è il San Vito che conquista invece i primi tre punti in campionato. Timido l'avvio di casa dei padroni di casa che provano a rendersi pericolosi con un tiro di Maggio che non inquadra lo specchio della porta avversaria. Al primo vero affondo il San Vito passa in vantaggio con Frallonardo che entra in area dalla sinistra cerca la porta con un diagonale respinto da Russo e depositato in rete a D'Erriquez. La Cedas non trova una convinta reazione ed al 31' la formazione sanvitese raddoppia con Arseni che approfitta di un errato disimpegno recupera la sfera e supera Russo in uscita. Prima dell'intervallo prova a riaprire le sorti della gara la squadra brindisina con un inserimenti di Manta dalla sinistra che si accentra ma trova la respinta con i piedi dell'estremo difensore avversario Valente. Prima dell'intervallo secondo giallo per il difensore sanvitese Baldassarre che lascia in dieci la propria squadra. Nella ripresa la Cedas non approfitta della superiorità numerica e fatica a trovare agli anche per merito di un'attenta difesa avversaria. Ci provano Pagliara e Maggio dal limite dell'area con la sfera che termina di poco sul fondo senza inquadrare la porta avversaria. Al 34' gol annullato alla formazione locale per dubbio fuorigioco di Pagliara che gli costa anche l'espulsione per le proteste successive alla decisione arbitrale. Il San Vito approfitta degli spazzi lasciati dalla Cedas ed al 47' trova anche la terza marcatura con D'Erriquez che sotto misura deve solo depositare la sfera in rete. In pieno recupero i brindisini provano una reazione di orgoglio trovando la rete con Matteo Manisco, su assist di Manta, che serve solo ad accorciare le distanze nel punteggio finale ma che conferma la linea verde della Cedas Avio Brindisi con molti juniores che hanno trovato e continuano a trovare spazio anche nella prima squadra. La giornata no della società brindisina è completata dalle sconfitte nelle gare di esordio in campionato delle formazioni under 15 e under 17 i primi sconfitti si misura per 3-2 presso il precampo contro la Nitor mentre i secondo sono usciti sconfitti per 2-1 dalla Lecce Soccer tra le mura amiche al termine di una gara particolarmente sfortunata sotto porta.

CEDAS-SAN VITO 1-3

RETI: 13'pt D’Erriquez (SV), 31'pt Arseni (SV), 37’st D’Erriquez (SV), 45’st Manisco (C)

CEDAS: Russo, Palma (Lepera), Quaranta (Venera), Cataldi (Manisco), Zanzariello, Marinaro, Lopez, Suti (Pagliara), Manta, Corvetto (Perrino), Maggio. Panchina: Rizzello, Manisco D., Pisani S., Pisani A.; All. Marangio.

SAN VITO: Valente, Baldassarre, D'Ignazio, Cavallo, Keita, Marinosci, D'Erriquez (Campana), Frallonardo (Merico), Arseni (Omar), Quintavalle (Alvisi), De Biasi (Giaquinto). Panchina: Pugliese, Camara, Guadalupi, Bangoura. All. Monna.

Espulsi: Baldassarre (SV) per doppia ammonizione e Pagliara (C) per proteste.

Taranto: Il villaggio di Natale in villa Peripato
Serie D: Girone H, la formazione Flop della 4a Giornata