CRONACA

Taranto: Accoltellato un uomo in via Di Palma

La vittima avrebbe difeso un suo amico da un tentativo di estorsione

04.05.2019 14:00

Tenta di estorcere denaro al suo inquilino e ferisce con un coltello l’amico di quest’ultimo che tentava di difenderlo. In manette un 54enne di Taranto.

 

La scorsa notte, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taranto hanno arrestato, per lesioni personali aggravate e tentata estorsione aggravata, un 54enne tarantino.

L’uomo si era reso responsabile prima di un tentativo di estorsione ai danni di un uomo di 49 anni a cui aveva subaffittato un’abitazione, e quindi del ferimento,  con un coltello, di un 42enne  che era intervenuto, poi soccorso e sottoposto alle cure mediche presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale SS. Annunziata, guarirà in una ventina di giorni.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, alle ore 22:30 di ieri sera, la Centrale Operativa ha inviato due pattuglie della Sezione Radiomobile in via Di Palma, dove era stato segnalato un uomo accoltellato in cerca di aiuto, il quale riferiva agli operanti il nome dell’aggressore (appunto l’arrestato) rintracciato poco dopo presso la sua abitazione.

Il 49enne, vittima del tentativo di estorsione, successivamente,  ha confermato quanto riferito dal 42enne ferito ai militari, che rinvenivano sulla scena del crimine un grosso coltello da cucina, utilizzato come arma del delitto, sottoposto a sequestro.

Dopo aver ascoltato i testimoni e' emerso infine che il motivo dell’aggressione è ascrivibile a un improvviso tentativo di estorcere al 49enne un ingiustificato aumento del canone di affitto. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, D.ssa Ida PERRONE, il 54enne veniva dichiarato in arresto e tradotto presso la Casa Circondariale del capoluogo onico.

Pronostici: Millesi, 'Per il Taranto secondo posto complicato'
Taranto: Convocati, anche Marsili salta Sorrento