Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Basket/B: Il Cus Jonico a Senigallia prova a sfatare il tabù trasferta

Sabato 26 Novembre 2016 14:42 in BASKET 118 Comunicato Stampa


Si parte a fine novembre, si torna a inizio dicembre. Un viaggio ideale, in trasferta per le prossime due settimane, per la Pu.Ma. Trading Taranto attesa da due gare consecutive lontano dal PalaMazzola. Si comincia domenica 27 novembre da Senigallia contro la Goldengas di coach Valli. Poi sarà la volta di Pescara.
Il Cus Jonico è determinato a sfatare il prima possibile il tabù trasferta che anche quest’anno sembra essere un po’ il leit motive della stagione. Di contro però c’è il buon rendimento in casa che ha visto i rossoblu tornare al successo domenica scorsa contro Rimini tra le mura amiche con una prestazione convincente. Riparte da lì quindi la squadra di coach Putignano che ha ritrovato alla grande Chiacig e Procacci protagonista con 27 punti del successo sui Crabs. Proprio il capitano cussino fa il punto della situazione nel briefing con Tuttosporttaranto alla viglia della gara di Senigallia: "Abbiamo vinto una partita importantissima, era fondamentale tornare a vincere specialmente in casa nostra dopo la sconfitta pesante di Campli. È stata una partita dove dovevamo trovare segnali positivi e così è stato, abbiamo giocato bene tutti e ci siamo riscattati, ora dobbiamo cominciare anche a vincere in trasferta. Il coach ha continuato a motivarci per tutta la settimana perché noi abbiamo le capacità di vincere qualsiasi match. Per battere Senigallia bisogna essere convinti delle proprie capacità e affrontarli sempre a testa alta e senza rilassarsi. Due trasferte di fila? Pensiamo partita dopo partita, prima Senigallia e poi penseremo a Pescara".
Sulla carta la Goldengas Senigallia è avversario alla portata per il Cus Jonico. Reduce dalla sconfitta contro Montegranaro ha 4 punti in classifica, 2 in meno di Taranto, frutto dei successi casalinghi contro Venafro e Valdiceppo. Diversi infortuni stanno condizionando la stagione. Prima quello di Giampieri poi capitan Pierantoni. Il roster resta di tutto rispetto: le ali Bastone, che viaggia quasi a 20 punti di media, e Bertoni; sugli esterni Maggiotto, e la regia di Gnaccarini coadiuvato da Caverni. 
Palla a due alle ore 18 di domenica 27 novembre al PalaPanzini di Senigallia. Arbitri del match: Antonio Massafra di Firenze e Marco Marzulli di Binasco (MI). Aggiornamenti in netcasting con il live della partita sul sito della Lega Pallacanestro e sulla pagina Facebook “Cus Jonico Basket Taranto”.

Nella foto di Aurelio Castellaneta, il capitano Procacci