V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Giudice sportivo, stangato Prezioso

Michele Mele
10.01.2017 17:01

Per la sfida interna con il Messina del 21 gennaio, ma anche per quella di Foggia del 28, la Virtus Francavilla dovrà fare a meno di Mario Prezioso. Il centrocampista biancazzurro è stato squalificato per due giornate dopo l'espulsione rimediata a Catanzaro, nell'ultima gara del 2016. I due turni sono stati comminati per "proteste verso l'arbitro e per condotta scorretta verso un avversario; dopo l'espulsione rientrando negli spogliatoi profferiva una espressione blasfema".

La scure del giudice sportivo, però, si è abbattuta anche sul Messina, prossimo avversario in campionato della Virtus Francavilla. Cristiano Lucarelli non potrà contare sul centrocampista Ciccone, fermato per 2 giornate, e su Maccarone, appiedato per un turno.

Ecco tutte le decisioni del giudice sportivo, dopo la 21a Giornata del Girone C di Lega Pro:

CALCIATORI

SQUALIFICA PER 4 GARE

BANGU LUZAYADIO (REGGINA) per aver colpito con un calcio un avversario a gioco fermo e per comportamento offensivo verso l'arbitro dopo l'espulsione.

SQUALIFICA PER 2 GARE EFFETTIVE:

CICCONE NICOLA (MESSINA) per essere indebitamente entrato sul terreno di gioco e per avere colpito con una spallata un calciatore della squadra avversaria.

SARANITI ANDREA (VIBONESE) per comportamento offensivo verso l'arbitro.

SQUALIFICA PER 1 GARA

PICCINNI MARCO (FIDELIS ANDRIA)

ESPOSITO GIANLUCA (JUVE STABIA)

PELLEGRINO ROCCO (MONOPOLI)

PAMBIANCHI FRANCESCO (TARANTO)

COSENZA FRANCESCO (LECCE)

MACCARRONE GIORDANO (MESSINA)

PANE PASQUALE (AKRAGAS)

DI CECCO DOMENICO (CATANIA)

SCOPPA FEDERICO MATIAS (CATANIA)

CARRETTA MIRKO (MATERA)

IANNINI GAETANO (MATERA)

GREA ALESSIO (MELFI)

MARRUOCCO VINCENZO (PAGANESE)

BOTTA STEFANO (REGGINA)

Virtus Francavilla: Frasi blasfeme, un turno a Taurino
Taranto: Bobb e Cedric assenti ingiustificati