Giovanili

Fortitudo Grottaglie: Marangella, ‘Ho trovato una seconda famiglia’

Alessio Petralla
18.12.2018 16:45

E’ uno dei tecnici della Fortitudo Grottaglie Ciro Marangella che sta fornendo un contributo importante alla famiglia biancorossa: “Il rapporto con Mathieu Edjekpan è nato nei primi di settembre quando seppi dell’istituzione di questa nuova società – attacca il giovane allenatore. Amo il calcio è ho voluto intraprendere questa nuova esperienza sapendo di dover avere a che fare con una persona preparata come Mathieu. Mi trovo benissimo visto che ho a che fare con un presidente sempre presente e con allenatori capaci. Ho un buon rapporto con tutti e questa per me è una seconda famiglia”.

IL RUOLO: “Come allenatore sono alle prime armi anche se sono stato in due società sportive. Metodi? Amo far toccare il pallone ai ragazzi e fare molta tattica. Dove qualcuno ha lacune insisto perché so che possono superarle. Il calcio è facile da capire. Ci metto tanta passione e grinta”.

I CAMPIONATI: “Sono tutti molto impegnativi visto che troviamo di fronte ragazzi capaci. E’ bello confrontarsi con altre società. C’è sempre da imparare”.

MESSAGGIO: “Auguro un buon Natale e una serena fine dell’anno alle famiglie dei ragazzi ringraziandoli perché nelle partite danno sempre carica ai propri figli”.

Si ringraziano:

Real Pulsano: Primi Calci e Pulcini, bilanci e novità di De Luca
Taranto: Eventi musicali, Hot Xmass con Zakalicious Live Showcase