Serie D

Serie D/H: Giudice sportivo, stangate Andria e Savoia

13.02.2019 11:31

Francesco Potenza, allenatore della Fidelis Andria

ALLENATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE

POTENZA ALESSANDRO (FIDELIS ANDRIA) Allontanato per avere rivolto espressioni offensive ed ingiuriose all'indirizzo del Direttore di gara, alla notifica del provvedimento disciplinare protestava con gesti provocatori nei confronti della tifoseria ospitante.

CALCIATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE

PRINARI TIZIANO (NARDÒ) Per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una manata al volto.

DEL SORBO ANTONIO (SAVOIA) (2) per avere, al termine della gara, rivolto espressioni irriguardose all’indirizzo della terna arbitrale, (1) per recidiva in ammonizione.

SQUALIFICA PER DUE GARE

ZINGARO VINCENZO (FIDELIS ANDRIA) Per avere, a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto.

 

SQUALIFICA PER UNA GARA

NIVES (SAVOIA)

COSTANTINO (SAVOIA)

BERTACCHI (NARDÒ)

DE PASCALIS (NARDÒ)

FIUMARA (AZ PICERNO)

COLOMBATTI (FASANO)

FALIVENE (GRANATA)

COLLOCOLO (FRANCAVILLA) 

MADY (GRAVINA)

 

Serie D/H: Insulti a Campilongo, Taranto multato
Diavoli Rossi: Allievi, Stasi 'E' il Taranto la più forte...'