Martina

Martina: Il ds Carrieri, ‘Giovani ed esperti per sorprendere’

Alessio Petralla
29.08.2018 13:48

In vista dell’esordio nel campionato di Promozione/B il Martina continua ad allenarsi con impegno sotto gli occhi del tecnico Marasciulo. Una squadra costruita con interventi mirati come analizza, a Blunote, il ds Alessio Carrieri: “Abbiamo costruito una rosa per cercare di fare un campionato sorprendente. Questa è composta da un mix di giovani ed esperti. In questo periodo stiamo lavorando tanto per farci trovare pronti sia in coppa che in campionato”.

LE SCELTE: “Abbiamo condiviso con il tecnico e con il presidente le varie scelte fatte sul mercato: riteniamo che sia il mix giusto per far bene visto che oltre a giovani vogliosi ci sono dei calciatori di categoria vincenti. Non abbiamo scelto un blocco Fasano ma soltanto calciatori che ricoprissero i ruoli carenti”.

IL TECNICO: “La scelta è ricaduta su Marasciulo perché è giovane e ha comunque avuto esperienze importanti con l’Ostuni e il Trulli e Grotte. Ha voglia di crescere in un progetto importante in cui si vuol risalire e abbandonare questa categoria”.

IL CAMPIONATO: “Sapevamo che il girone B era complicato anche per via di molti fattori campo: molte mete erano distanti e avremmo giocato almeno sette volte su campi in terra battuta. Lo spostamento nel gruppo A ci è stato comunicato qualche giorno fa e questo, sicuramente, non sarà tanto più facile rispetto all’altro. Comunque, abbiamo allestito una rosa importante per entrambi i gironi. Speravamo nel ripescaggio in Eccellenza ma effettivamente eravamo molto in fondo nella griglia. E’, anche, molto bello vincere sul campo…”.

LA PREPARAZIONE: “La preparazione scorre ad ottimi ritmi. I ragazzi sudano dalla prima settimana di agosto e nonostante il ritardo di partenza si sono rimessi in carreggiata con le altre compagini mostrando che vogliono fare cose importanti. Intanto, giovedì affronteremo, in amichevole, la Juniores Nazionale del Rotonda”.

FOTO CONSERVA

Talsano: Per Frascella una conferma importante...
Brindisi: Pizzolato, 'Con Rufini mi trovo benissimo...'