Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 7a Giornata

Mimmo Galeone
30.10.2018 01:40

Max Marsili, centrocampista del Taranto

FLOP 11

PORTIERE

Munao (Sorrento) La sforbiciata di Agodirin è imprendibile; sul gol decisivo di Santoro forse ritarda un tantino l' uscita.

DIFESA

Paudice (Ercolanese) Prestazione decisamente poco esaltante; paga dazio specialmente nell' uno contro uno.

Manzillo (Gelbison) A Francavilla in Sinni il capitano spedisce clamorosamente alle stelle un tiro dagli undici metri.

Giglio (Nardò) Ancora troppo tenero (classe 1999) per i marpioni d' attacco del Picerno; che fanno il bello ed il cattivo tempo.

Carullo (Taranto) Grave l' errore in occasione del raddoppio della Fidelis Andria. E dopo questa topica fatica a riprendersi.

CENTROCAMPO

Amendola (Team Altamura) Non appare in una delle sue domeniche migliori. Giusta la sostituzione a metà ripresa.

Marsili (Taranto) Rimedia due ammonizioni nel giro di un minuto e prende la via degli spogliatoi in larghissimo anticipo.

Dellino (Bitonto) Paga il troppo nervosismo, incassando l' espulsione al quarto d' ora della seconda frazione di gioco.

Mady (Gravina) Una primo tempo da dimenticare per il franco-senegalese. Nell' intervallo mister Di Meo decide di lasciarlo sotto la doccia.

ATTACCO

Montaldi (Fasano) Entra a metà ripresa e, dopo nemmeno dieci minuti, si fa cacciare dal direttore di gara per proteste.

Alvino (Savoia) Cartellino rosso anche per l' ex rossoblu, per un calcio rifilato ad un avversario a gioco fermo.

All. Pizzulli (Bitonto) Inattesa battuta d' arresto casalinga, al cospetto di un coriaceo e ben organizzato Fasano.

[Video] Picerno, Giacomarro ‘I 2 ko ci hanno fatto crescere’
Serie D: Girone H, la formazione Top della 7a Giornata