CRONACA

Eventi: Con ‘Pulsano a bordo’ protagonista il mare

13.06.2019 15:09

Saranno cinque giorni tutti dedicati alla “risorsa mare”, fondamentale per la promozione e la valorizzazione del territorio: è “Pulsano a bordo!”, la manifestazione organizzata dall’Associazione “Pulsano d’A mare”. “Pulsano a bordo!” è patrocinata dal Comune di Pulsano che, nella persona del Sindaco Francesco Lupoli, ha fortemente voluto che sul territorio si organizzasse questa importante manifestazione, realizzando una prestigiosa collaborazione con la Marina Militare, in particolare con il Comando Marittimo Sud Taranto e con l’Arsenale Militare Marittimo di Taranto. La manifestazione è stata presentata in conferenza stampa, a Pulsano nello storico Palazzo Giannone, presenti l’ingegnere Francesco Lupoli, Sindaco di Pulsano, il Capitano di Fregata Antonio Tasca, capo Ufficio Pubblica Informazione del Comando Marittimo Sud Marina Militare, la Dottoressa Gabriella Esposito, funzionaria responsabile della Mostra Artigiana dell’Arsenale di Taranto, Alessandra D’Alfonso, Vicesindaco e Assessore comunale ai Beni culturali. L’Associazione “Pulsano d’A mare”, attiva da tempo nella promozione del territorio, quest’anno organizza la prima edizione di “Pulsano a Bordo!”, una manifestazione che per cinque giorni – da sabato 15 a mercoledì 19 giugno – animerà la cittadina jonica. Si inizia, alle ore 19 di sabato 15 giugno, nella Sala Refettorio del Convento dei Padri Riformati dove si terrà il convegno “Blu Economy e rilancio turistico: la sfida”. I lavori saranno moderati da Nicla Pastore che illustrerà il programma di “Pulsano a bordo!”, per poi dare la parola per i saluti a Massimo Nicolardi, presidente Associazione “Pulsano d’A mare” e a Bianca Maria Buccoliero, dirigente dell’Istituto alberghiero “Mediterraneo”. I lavori entreranno nel vivo con l’intervento dell’ingegnere Francesco Lupoli, Sindaco di Pulsano, che, oltre a dare il saluto dell’Amministrazione comunale, relazionerà su “Coloriamo il nostro impegno. La Bandiera Blu, Traguardo di civiltà”. In seguito interverrà il Dottor Michele Conversano, Direttore del Servizio di igiene e sanità pubblica ASL Taranto, su “Il mare più bello: Buone pratiche e controlli”, poi il Dottor Mino Borraccino, Assessore regionale allo Sviluppo Economico, su “Una scelta economica vincente: il mare” e, infine, l’Ammiraglio Salvatore Vitiello, Comandante Marittimo Sud, su “Blue Economy, il ruolo della Marina Militare Italiana”. La serata proseguirà poi nella suggestiva cornice del Chiostro del Convento con il vernissage della “collettiva” con opere di artisti locali e, soprattutto, l’inaugurazione della mostra con i cimeli di importante valore storico-culturale messi a disposizione dalla Mostra Storico-Artigiana dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto: a quarant’anni dalla nascita di questa raccolta di oggetti e di documenti che testimoniano la storia dell’Arsenale e delle sue maestranze – la Mostra-Artigiana fu costituita nel 1979 – è la prima volta che alcuni cimeli vengono esposti in un’altra location. Le due esposizioni saranno visitabili fino a mercoledì 19 giugno. Dopo le performance di “Danza Pliè” di Mimma Melchiorre e di “Todo Dance” di Andrea Marinò, l’evento si concluderà con un momento conviviale a cura dell’Istituto Alberghiero ”Mediterraneo”. “Pulsano a Bordo!” proseguirà il giorno seguente in piazza Castello dove, alle ore 20.00 di domenica 16 giugno, ci sarà lo spettacolo “Pulsano a Bordo: Mare Luce Storia” che, ideato e diretto da Celeste Todisco, sarà condotto da Nicla Pastore. Lo spettacolo sarà introdotto dalla “voce narrante” di Pino Tramontano, mentre il programma sarà presentato da Franca D’errico, per poi iniziare con la performance della Scuola di danza “Danzanima” di Alessandra Ecclesia cui seguirà la presentazione degli artisti della mostra collettiva. Sul palco si alterneranno con sketch gli attori della Compagnia teatrale dell’Associazione “Affinità Elettive”, presidente Rina Bello, e della Compagnia teatrale “Gli Amici del Vernacolo” di Giovanna Battiato. Ci sarà poi uno spazio di approfondimento dedicato alla solidarietà, in particolare ai bambini, con gli interventi di Dora Tagliente, presidente dell’associazione “Delfini e Neonati” di Taranto, e del Dottor Oronzo Forleo, Direttore della Struttura Complessa Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale SS Annunziata. Dopo la performance del violinista Francesco Greco, sono previsti due momenti di approfondimento dedicati al mare: quello sulla pratica sportiva con Andrea Caiazzo, presidente della “Blue Dream Apnea”, e quello sulla tutela dell’ecosistema marino con il biologo marino Gianluca Cirelli, responsabile progetti e ricerca dell’Oasi WWF Policoro. Dopo la performance di Andrea Marinò con la Scuola danza “Todo Dance”, gran finale con la sfilata moda/ambiente a cura di Gianfranco Sasso e Serena Serafino della Janoct Produzioni. L’evento conclusivo di “Pulsano a Bordo!” è previsto in piazza Castello, alle ore 19.30 di mercoledì 19 giugno, con l’attesissimo concerto della Fanfara del Presidio del Comando Marittimo Sud Taranto. Presentata da Nicla Pastore, l’esibizione dell’importante organico orchestrale sarà preceduta dai saluti dell’ingegnere Francesco Lupoli, Sindaco di Pulsano, e l’Ammiraglio Salvatore Vitiello, Comandante Marittimo Sud. Nel concerto saranno eseguiti suggestivi brani di un repertorio popolare che non mancheranno di affascinare ed emozionare il pubblico di tutte le età.

Martina: Mummolo a Blunote, 'Non vedo l'ora cominciare'
Brindisi: Giunta, 'Non sono stato l'unico a piangere per la D’