FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano forza 8, steso Brindisi al Pineta

Quarta vittoria consecutiva in casa per Renna e compagni. E sabato prossima derby a Castellana

Comunicato stampa
22.10.2018 07:07

Gli Azzurri Conversano si confermano invincibili tra le mura amiche del palazzetto Pineta e, dopo aver superato nell’ordine Apulia Sport, San Ferdinando e Gioco Calcio tra Amici, si impongono con un sonoro 8-2 al cospetto del Futsal Brindisi. Per la banda di mister Gianpiero Gilibertiuna vittoria di vitale importanza che giunge dopo il ko di Barletta ed il pari di Castellaneta e che consente di raggiungere quota 13 punti in classifica e di tenere il passo delle “grandi” del girone.

GARA Qualche problemino di formazione per il tecnico conversanese che deve rinunciare all’infortunato Michele Grieco, sostituito da Vanni Candela, ottimo già a Castellaneta. Il primo tempo è abbastanza equilibrato anche se il fattore “Pineta” è sempre pronto a farsi sentire con Conversano che pare avere una marcia in più. Per sbloccare il risultato, così, serve la zampata di Davide Corriero, autore della rete che manda le squadre al riposo sul punteggio di 1-0 per la compagine locale. Nella ripresa c’è attesa per la reazione del team brindisino, ma sono sempre i padroni di casa a dettare legge. La tripletta di Giuseppe Fanelli, un’altra rete di Corriero, i gol di Colapietro e Donatello Fanelli, e la prima marcatura in maglia azzurra di Dibenedetto permettono agli Azzurri Conversano di chiudere la contesa con il risultato di 8-2, lasciando al Brindisi solo la consolazione delle realizzazioni di Conte e Caselli. Per la squadra del presidente Mino De Girolamo si tratta del quarto successo interno consecutivo, un percorso netto tra le mura amiche che tuttavia contrasta con lo score esterno. E sabato pomeriggio ad attendere capitan Renna e compagni ci sarà l’atteso derby con la Trulli&Grotte, attualmente quarta in graduatoria con 16 punti all’attivo.

COMMENTO Questo il commento di mister Giliberti al termine della gara: “Sapevamo di incontrare un’ottima squadra e abbiamo preparato la gara al meglio. L’approccio è stato quello giusto e siamo stati molto bravi anche nella gestione della gara. Questo gruppo cresce giorno dopo giorno, sono davvero soddisfatto. Ora è arrivato il momento di avere lo stesso approccio e atteggiamento anche in trasferta a partire dalla difficile gara di Castellana contro una squadra che lotterà per le prime posizioni fino alla fine”.

Ippica: I tre ippodromi pugliesi chiedono intervento dell’on. L’Abbate
Futsal A2/F: L’Asd Conversano non muore mai...