TARANTO

Taranto: Carullo, 'Doppio risultato? Puntiamo solo al successo’

Alessio Petralla
10.05.2019 13:07

Gioacchino Carullo - Foto Franco Capriglione

E' terminata con un ko inaspettato, in terra sorrentina, la regular season del Taranto che già da lunedì non pensa ad altro che alla semifinale play off con il Bitonto, che il giovane difensore Gioacchino Carullo presenta così a Blunote: "La sconfitta di Sorrento non era nei piani. Siamo tranquilli e consapevoli del nostro valore: cercheremo a tutti i costi di raggiungere l'obiettivo della società e della piazza".

LA CONDIZIONE: "Fisicamente stiamo bene e sono rientrati anche altri calciatori. È da settembre che lavoriamo al meglio".

IL BITONTO: "E' un'ottima squadra. Ricordo che in terra barese strappammo un successo importantissimo. Domenica sarà una gara difficile da affrontare, servirà il massimo della cattiveria. Dobbiamo mettercela tutta".

IL DOPPIO RISULTATO: "E' sicuramente un vantaggio, ma può rappresentare un'arma a doppio taglio. Scenderemo in campo per vincere consapevoli che se anche dovessimo pareggiare passeremmo comunque...".

LE INSIDIE: "I neroverdi hanno singoli di spessore, ma giocando in casa e dobbiamo fare nostra la gara".

LA TIFOSERIA: "Sono convinto che ci sosterranno come sempre hanno fatto anche nei momenti difficili. Li aspettiamo allo stadio".

IL CAMMINO: "Abbiamo perso punti per strada in partite in cui si pensava che la vittoria fosse scontata. Quando affrontano il Taranto le avversarie giocano sempre la gara della vita”.

IL CAMPIONATO: "Il girone H è il più difficile d'Italia. Non è mai scontata la vittoria".

Si ringraziano:

[Video] Taranto: Rossoblu 85, puntata del 09/05/2019
Bitonto: Turitto ‘Proveremo a giocarcela alla pari’