Giovanili

Grottaglie: La Juniores batte Sava e consolida il quinto posto

13.02.2018 12:21

Sul neutro di San Giorgio Jonico, la Juniores del Grottaglie ha battuto il Sava con il risultato di 4-2. Con questa vittoria il Grottaglie consolida la quinta piazza in classifica con la possibilità di scalare ancora qualche posizione visti gli scontri diretti in programma nelle ultime 5 giornate. Partita ben giocata dai biancoazzurri che hanno affrontato un avversario valido che ha sempre cercato di giocare la palla. Ottimo approccio dei ragazzi di mister De Filippi che fin dal primo minuto hanno premuto sull’acceleratore. Al 20 Masella porta in vantaggio i padroni di casa e due minuti più tardi lo stesso centravanti replica. Un uno due abbastanza traumatico per gli ospiti che però al 34° riescono ad accorciare le distanze con Caricasulo C. sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Poco prima della chiusura del tempo il Grottaglie trova la terza rete con Celini. All’inizio della seconda frazione di gioco una leggerezza difensiva biancoazzurra mette Raho in condizioni di segnare, Cavallo in uscita lo stende e l’arbitro decreta il rigore che Tamburrano trasforma. In pieno recupero l’Ars et Labor Grottaglie chiude la gara con il quarto goal firmato da Quaranta, un centrocampista classe 2002 (categoria di riferimento Allievi), dai piedi buoni che si sta mettendo in mostra in una Juniores che in lista presentava ben 4 ragazzi della rosa Allievi. La presenza di costoro nella rosa Juniores rientra in un programma di inserimento e di ringiovanimento voluto dal mister e dal responsabile del settore giovanile, un modo per dare spazio a chi merita, sempre in prospettiva prima squadra.

 

GROTTAGLIE-SAVA 4-2

RETI: 20° e 22° Masella (G), 34° Caricasulo C (S), 41° Celini (G), 52° Tamburrano (rig.), 92° Quaranta (G)

GROTTAGLIE: Cavallo, Vozza (Tomaselli), Suma, Castellano, Alfieri, Basile G., Mero (Giannetta), Lentini (Quarnta), Masella, Massafra(Catapano), Celini (Camassa). Panchina: Capobianco, Damone. All. De Filippi.

SAVA: Delia, D’Errico (De Comito), Tamburrano, Caricasulo C., Quaranta D., Ligorio, Marzo, Rizzo (Venneri), Raho, D’Alò (Caricasulo G.), Paoli (Lo Conte). Panchina: Pizzi, Pizzolei. All. Sarli.

Arbitro: Filippo Fuggetti della sezione di Taranto

Ammoniti: Cavallo (G), Masella (G), Massafra (G), Delia (S), Rizzo (S)

Le parole di mister De Filippi a fine gara: “Ho dei ragazzi che vanno elogiati per l’impegno che ci stanno mettendo, sempre presenti, sempre attenti, stanno facendo dei sacrifici non indifferenti in mezzo a delle difficoltà. Nella gara contro il Sava siamo stai bravi, i ragazzi mi sono piaciuti, hanno giocato un buon calcio contro un avversario importante, ben organizzato che non merita assolutamente la classifica che ha. Ottimo il nostro approccio alla gara, abbiamo ancora qualche lacuna, ci siamo fatti quasi rimontare ma abbiamo meritato la vittoria. L’ultimo goal è stato segnato da un 2002 un Allievo che gioca anche nella Juniores, questa è una nota rilevante che rientra nel nostro programma di crescita”.

Serie D: Girone H, la formazione Top della 23a Giornata
Picerno: Arleo al Taranto, ‘Solo noi abbiamo battuto il Potenza’