TARANTO

Cavese: Bitetto, 'Doppio risultato importante solo a fine partita'

Il tecnico campano avvisa: 'Il pareggio non c'interessa'

Alessio Petralla
19.05.2018 12:05

In casa Cavese l’attesa per la finalissima play off con il Taranto è tanta come spiega, a Blunote, il tecnico Leonardo Bitetto: “Beh, l’attesa è quella delle grandi sfide. E’ una gara unica che giocheremo davanti al nostro pubblico e nel nostro stadio. Perciò, ci siamo preparati al massimo”.

FORMAZIONE: “L’unico infortunato è Iannini…”.

DOPPIO RISULTATO: “Questo può essere importante soltanto alla fine della partita, perché del pareggio non c’interessa. Giocheremo per vincere”.

IL TARANTO: “In linea generale è una squadra di buono spessore tecnico, con ottimi singoli. Inoltre, è ben allenata da Cazzarò. Gli ionici sono cresciuti di partita in partita”.

L’INSIDIA: “Dovremo essere presenti e attenti per tutto l’arco della gara sapendo che si tratta di un match secco e che si deciderà in quei minuti”.

PLAY OFF: “A quanto pare sono molto importanti dato che permettono di acquisire un punteggio maggiore per partecipare ai ripescaggi. La Lega ha dato il suo benestare”.

LA CAVESE: “In chiave primato non ci è mancato nulla: semplicemente il Potenza ha dato più di noi. Alla fine del girone d’andata avevamo avuto la possibilità di superare i lucani ma poi, nel proseguio della stagione, abbiamo sbagliato un paio di match mentre loro correvano come un treno”.

TARANTO-CAVESE: “A Taranto tentammo il tutto per tutto. Vincendo ci saremmo potuti avvicinare al Potenza…”.

TIFOSERIE: “I tarantini non ci saranno e per questo ne hanno colpa tutti anche noi protagonisti che in interviste o altri tipi di situazioni alimentiamo polemiche. Non è una sconfitta per il calcio: questo va avanti”.

Commenti

Il doppio ex Gabrielloni: ‘Taranto e Cavese in un altro girone avrebbero vinto’
Eventi: Fiera dell’auto 2018 a San Michele Salentino