Calcio Varie

Serie B: Foggia ko nello scontro playoff col Cittadella

29.04.2018 01:06

Foto foggiacalcio1920.it

Il Cittadella vince lo scontro playoff con il Foggia. I rossoneri ci provano due volte con Mazzeo, ma rischiano grosso sulle conclusioni di Schenetti, Kouamé e Salvi. Le occasioni fioccano e alla fine a segnare sono i padroni di casa (47'): Koumé liscia un cross dalla sinistra di Benedetti e inganna Camporese il quale, involontariamente, devia il pallone nella propria porta. Il Foggia non ci sta e dopo un palo di Mazzeo arriva al pareggio (62'): il neo-entrato Floriano serve in area Deli che con un preciso sinistro a giro infila il pallone sul palo più lontano. Palla al centro e il Cittadella torna avanti (64') con Schenetti che raccoglie una rovesciata-assist di Vido e infila l'angolo con un preciso destro di controbalzo. Al 76', il Foggia incassa il colpo del ko da Vido: smarcato in area da Kouamé, batte Noppert con un forte destro in diagonale sul primo palo. 

CITTADELLA-FOGGIA 3-1

RETI: 2’st Kouamé (C), 17’st Deli (F), 19’st Schenetti (C), 31’st Vido (C)  

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti (39’st Pezzi); Bartolomei, Iori, Lora (20’st Settembrini); Schenetti; Kouame, Vido (35’st Strizzolo). All. Venturato.  

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Calabresi, Camporese (24’st Beretta), Loiacono; Zambelli, Agnelli, Greco, Deli, Rubin; Mazzeo (40’st Tonucci), Nicastro (16’st Floriano). All. Stroppa.  

Arbitro: Martinelli della sezione di Napoli.

Ammoniti: Nicastro, Agnelli, Calabresi (F), Adorni, Kouamé (C).

Boxe: Nino Benvenuti ricoverato in codice rosso
Serie B: Foggia, Greco ‘Per i playoff non è ancora finita’