FUTSAL

Futsal A2/F: L’Asd Conversano torna a giocare al Pineta

Le rossoblu ospiteranno la Sangiovannese, il ds Carenza: ‘Le giovani sono il futuro di questa società’

Comunicato stampa
08.03.2019 16:25

Il diesse Carenza

Domenica 10 marzo con fischio d’inizio della gara alle ore 17 presso il Palazzetto “A. Castellaneta”, andrà in scena la diciottesima giornata del girone D del campionato c5 di serie A2 femminile con l’Asd Conversano che ospiterà l’Asd Sangiovannese. Le rossoblù, provenienti dalla goleada esterna per 8-2 contro il fanalino di coda Woman futsal club Grottaglie, sono settime in classifica con 24 punti, con cinque lunghezze di vantaggio sulla zona playout, avendo collezionato sette vittorie, con il Futsal Rionero (5-4) il Futsal Nuceria (2-1 all’andata e 3-1 al ritorno), la Woman futsal club Grottaglie (12-2 all’andata e 8-2 al ritorno), la Sangiovannese (10-6) e il Manfredonia (1-0), tre pareggi, in casa degli stessi sipontini per 2-2, a Talsano con il Taranto (2-2) e sul campo della Salernitana per 2-2; sette invece le sconfitte registrate in stagione (con il Noci per 2-5 all’andata e 0-5 al ritorno, con il Futsal Molfetta per 1-2 all’andata e 1-4 al ritorno, con la Dona Five Fasano per 2-4, con il Fulgor Octajano per 1-2 e con il Futsal Rionero per 4-6); cinquantotto le reti complessivamente realizzate (diciassette centri per il bomber Corriero, undici per Di Turi, nove per Barile, otto per Pugliese, cinque per Anaclerio, due per Bonasia e una marcatura per M. Caputo, Trotta, Sacchetti, Errico, Sportelli e C. Caputo) nonché 50 le reti subite. Le ospiti, invece, reduci dalla sconfitta casalinga per 1-6 con il Futsal Rionero, sono decime in graduatoria con 12 lunghezze, avendo collezionato 4 vittorie e 13 sconfitte con un tabellino di 59 reti siglate e ben 122 incassate. Nella gara d’andata del 25/11/2018 si registrò la vittoria esterna delle ragazze di mister Berardi capaci di espugnare il campo di San Giovanni in Fiore con il punteggio di 10-6. Di seguito le dichiarazioni pre gara del direttore sportivo Giacinto Carenza: “Considerando che quest’anno la rosa vedeva l’innesto di tante nuove giocatrici, a cinque giornate dal termine del campionato posso affermare che il bilancio stagionale è tutto sommato positivo. Lo staff tecnico e le giocatrici, se pur con ridotte possibilità di lavorare sul campo (solo due sedute settimanali), hanno dimostrato di valere questa categoria e di potersela giocare alla pari anche con quelle formazioni che oggi, meritatamente, occupano le parti alte della classifica. A breve con la società faremo le dovute valutazioni e inizieremo a lavorare per la futura stagione con l’obbiettivo di migliorare quanto di buono si è fatto fino ad oggi, sicuramente ci concentreremo sul poter dare la possibilità allo staff tecnico e alle giocatrici di lavorare sul campo, così da poter esprimersi al meglio, non trascurando il settore giovanile che ci sta riservando tante soddisfazioni. Nelle prossime gare, così com’è stato domenica scorsa, il mister potrà far macinare minuti, facendo acquisire alle più giovani la consapevolezza che potranno diventare le protagoniste del prossimo futuro di questa società. Colgo l'occasione per augurare una buona festa della donna alle tesserate del Conversano, a tutte le calcettiste d'Italia e a tutte le donne”.

Diciottesima giornata, calcio a cinque, serie A 2, girone D

Città di Taranto - Futsal Nuceria; Asd Conversano - Calcio Sangiovannese; Dona Five Fasano - Woman futsal club Grottaglie; Fulgor Octajano - Futsal Molfetta; Futsal Rionero - New Team Noci; Salernitana femminile - Manfredonia 2000

Classifica serie A 2, girone D

New Team Noci 45, Futsal Molfetta 40, Fulgor Octajano 37, Dona Five Fasano 35, Manfredonia 2000 33, Futsal Rionero 25, Asd Conversano 24, Salernitana femminile 19, Futsal Nuceria 17, Calcio Sangiovannese 12, Città di Taranto 10, Woman futsal club Grottaglie 0.

Giovani Cryos: Fine settimana cruciale per Giovanissimi e Allievi
Giovani Cryos: Mattia Motolese convocato in Nazionale Under 15