BASKET

Basket C Silver: Santa Rita, Monopoli altra tappa importante

La squadra tarantina a caccia di conferme dopo sei vittorie su sette gare

Comunicato stampa
22.11.2018 16:57

“Con Foggia non è stata una partita facile. Nella prima parte di gara sono stati bravi tenendo basso il nostro ritmo e Antonio Kralijc si è confermato il cecchino che la classifica marcatori racconta. Poi, nella seconda frazione di gara, le nostre transizioni, grazie anche all’apporto degli under, sono venute fuori e hanno fatto la differenza. Un elemento importante, per noi, vista anche l’esigenza di far riposare giocatori esperti come Sarli e De Pasquale. Il gruppo ha complessivamente giocato una buona gara: lo score dei senior la dice tutta sulla loro affidabilità”. Giovanni Menga, assistente di coach Mineo, fotografa la gara vinta sabato scorso sulla Diamond Foggia, la sesta vittoria su sette. Ma al Palafiom, da lunedì scorso, si lavora pensando al Monopoli, trasferta che sabato 24 novembre (ore 18) vedrà i ragazzi gialloblu al cospetto di una squadra da affrontare con adeguata concentrazione. Parquet insidioso quello adriatico. “Al gruppo storico si sono aggiunti giocatori di valore, tra i quali il nostro ex Lescot – ricorda Menga -. Sarà una gara difficile e, come sempre, ci stiamo preparando al meglio”. La crescita degli under e l’affidabilità dei più esperti si confermano, dunque. E’ la miscela ideale di un rosterchiamato a dire la propria su tutti i campi di questa prima stagione dell’Anspi  Santa Rita Basket Taranto in serie C Silver. Un’avventura esaltante che sta appassionando il pubblico tarantino, sempre più numeroso al Palafiom, settimana dopo settimana. A Monopoli altra tappa importante per mettere un puntello ad una classifica che vede i tarantini immediatamente alle spalle delle due compagni di Molfetta, superiori alle altre per gioco e risultati nei primi sette turni di campionato.

SANTA RITA TARANTO-DIAMOND FOGGIA 99-73 (23-17, 44-32, 74-54).

SANTA RITA: ZICARI A, CONFORTI 11, PAULAUSKAS 26, ZICARI P. 5, DE PASQUALE ne, PENTASSUGLIA 4, SARLI ne, DIMITROV 33, SALERNO 20, LIACE. all. MINEO, ass. MENGA.

DIAMOND FOGGIA: DI GIORGIO 3, CLORI, KRALJIC 39, DINOIA, TRICARICO, DI BITONTO, AJUKA 20, MUSCIO, ZAGNI, MECCI 11. all. RUBINO.

Boxe: Due pugliesi a caccia del titolo italiano ‘Youth’
Promozione: Coppa, Talsano ko anche al ‘Tursi’ di Martina