Eccellenza

Avetrana: Soddisfazione Branà, ‘Stagione da nove e mezzo’

Alessio Petralla
30.04.2018 12:04

L’Avetrana saluta i play off dopo essersela giocata con l’Omnia Bitonto: finisce 0-2 con i baresi e a commentare la sfida, a Blunote, è il tecnico Giuseppe Branà: “Delle tre partite disputate con questa compagine in quella di domenica scorsa abbiamo sofferto meno l’avversario: con ciò non dico che abbiamo giocato meglio di loro. Purtroppo, il gol preso al 3’ e il rigore sbagliato sono stati determinanti. Lo 0-2 è stato messo a segno al 90’ e non fa testo”.

LA STAGIONE: “Il voto che do a quest’annata è nove e mezzo. Abbiamo fatto tantissimo. Non dico dieci perché si può fare sempre di più”.

L’OMNIA BITONTO: “Sapevamo già che era una bella squadra. Il loro attaccante Patierno mi ha impressionato tantissimo: la prima punta più forte vista in questa stagione. Anche Montrone dietro si è fatto valere”.

FUTURO: “Non ho, ancora, visto il presidente. L’Avetrana mi ha dato la possibilità di allenare in Eccellenza e per me è una cosa molto importante. Ringrazio il ds Bruno, il presidente e i calciatori che sono stati i veri protagonisti”.

RUSH FINALE: “Con il Fasano ha vinto la più forte; nel play off non si è vista la netta differenza con l’Omnia Bitonto”.

FOTO MITIDIERI

Si ringraziano:

 

Commenti

Talsano: Il capolavoro di Frascella, ‘Partita perfetta’
Taranto: ‘Caro Massimo, non deluderci anche tu...’