V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Magrì, "Miracolo? Merito del gruppo..."

Redazione
02.01.2017 19:01

Un anno di trionfi e soddisfazioni. La "piccola" Virtus è diventata grande nel giro di pochi anni. Per molti, il segreto di questo successo è iAntonio Magrì, ma il presidente divide i meriti in parti uguali. “La mia fortuna - spiega a Il Nuovo Quotidiano - è che ho intorno un gruppo di persone fantastiche che mi sorreggono in questa avventura. I singoli possono far poco nel tempo, segreto a questi livelli è il gruppo. Il 2016 è stato davvero un anno positivo: abbiamo vinto il campionato di Serie D chiudendo al quinto posto la prima parte di Lega Pro, risultato che non mi aspettavo proprio. Confermo che l’obiettivo è la salvezza, sarebbe la realizzazione di un altro sogno, e faremo in modo di conquistarla quanto prima”.

MERCATO "Disponiamo di un ottimo gruppo, che sta facendo benissimo, quindi non ci saranno grosse operazioni. Anche perché bisogna prima cedere e per ora lo escludo”.

SORPRESE “Sinceramente, non pensavo che Nzola si ambientasse subito. È giovane, alla prima vera esperienza in un campionato di livello e il suo rendimento è soddisfacente se si pensa che è arrivato a Francavilla praticamente da sconosciuto. Bisogna complimentarsi con tutti i giovani calciatori dell’organico: Prezioso, Pastore, Albertini stanno giocando benissimo e per una società come la nostra è importante per il minutaggio e perché si possono gettare le basi per il futuro".

Commenti

Finito il 2016, è tempo di bilanci per il Coni di Taranto
Pallanuoto: Inizia il torneo nazionale giovanile "Città di Taranto"