CRONACA

Esami di Stato, prima prova per 5757 studenti ionici

14.06.2019 14:31

5.757 studenti, tra interni e privatisti, parteciperanno negli istituti superiori (statali e paritari) della provincia jonica agli esami di Stato per l’anno scolastico 2018/2019 che inizieranno mercoledì 19 giugno 2019 con la prima prova scritta di italiano.

144 sono i presidenti di commissione nominati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per altrettante commissioni costituite nelle scuole superiori.

Lunedì 17 giugno è previsto l’insediamento delle commissioni nelle scuole sedi d’esame.

CALENDARIO DELLE PROVE PER L’ANNO SCOLASTICO 2018/2019
Mercoledì 19 giugno 2019, ore 8,30: prima prova scritta, italiano (durata della prova: sei ore)
Giovedì 20 giugno 2019, ore 8,30: seconda prova scritta, grafica o scritto-grafica, compositivo/esecutiva musicale e coreutica. La durata della seconda prova è prevista nei quadri di riferimento allegati al D.M. n. 769 del 2018.
La terza prova scritta, prevista per martedì 25 giugno 2019, ore 8.30, si effettua negli istituti presso i quali sono presenti i percorsi EsaBac ed EsaBac techno e nei licei con sezioni ad opzione internazionale cinese, spagnola e tedesca.
Inizio dei colloqui: al termine delle operazioni di correzione e valutazione degli elaborati delle prove scritte.
Mercoledì 3 luglio 2019, ore 8,30: prima prova scritta suppletiva.
Giovedì 4 luglio 2019, ore 8,30: seconda prova scritta suppletiva (e prosecuzione ove previsto).
Martedi 9 luglio 2019, ore 8,30: terza prova scritta suppletiva per gli istituti interessati.
Ripresa dei colloqui: il giorno successivo allo svolgimento delle prove scritte suppletive.
Valutazione finale ed elaborazione dei relativi atti: iniziano subito dopo la conclusione dei colloqui di ciascuna commissione.

Virtus Francavilla: Saraniti potrebbe tornare biancazzurro
Alcool e droghe tra giovani, prevenzione e contrasto fenomeno