BASKET

Casula: ‘Una stagione da incorniciare per il basket tarantino’

La consigliera delegata allo sport del Comune di Taranto si complimenta con l’Ad Maiora per la promozione in Serie B, esaltando anche Cus Jonico e Anspi Santa Rita

Comunicato stampa
03.04.2019 16:05

Carmen Casula

In relazione ai successi conseguiti da Ad Maiora Taranto basket femminile, Cus Jonico e Santa Rita Basket nella pallacanestro maschile, questo il pensiero del consigliere delegato allo sport del Comune di Taranto, Carmen Casula. "Questa stagione ha regalato ottimi risultati alle nostre squadre di basket. Sicuramente la vittoria playoff della Ad Maiora Taranto e la promozione in serie B femminile ha permesso al nostro territorio di porre le basi per riassaporare quelle emozioni, ormai purtroppo datate, che il Cras Taranto e la famiglia Basile riuscirono a regalare all'intera città. Da parte mia personale e dell'intera Amministrazione i più grossi complimenti a Fabio Palagiano e tutto l'entourage della Ad Maiora Taranto. Playoff che sono stati conquistati anche dalla Santa Rita Taranto in C Silver, purtroppo terminati per una serie di circostanze non favorevoli alla compagine ionica. Ma la grinta, la voglia di combattere e i sacrifici sostenuti in questa stagione non vanno certamente dimenticati. Una squadra che per larghi tratti ha anche mantenuto la vetta della classifica. Infine un grosso in bocca al lupo al Cus Jonico in C Gold, la nostra rappresentante ancora in gioco nel tabellone principale dei playoff.  Mi auguro che il popolo sportivo tarantino torni sempre più a riempire i gradoni del PalaMazzola e del PalaFiom affinchè l'entusiasmo per la palla a spicchi, femminile e maschile, sia sempre più sostenuto. A questo aggiungo che c'è bisogno di partners in grado di sostenere economicamente i sacrifici di queste società e auspico che possano svilupparsi sinergie utili alla crescita di Taranto anche grazie allo sport".

Francavilla: Lazic, 'Primato? Al Taranto serve grande impresa'
Spettacoli: Sold out ‘An Evening with MANUEL AGNELLI’