Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop dell’11a Giornata

Mimmo Galeone
19.11.2018 18:18

Valeriano Loseto, allenatore del Gravina - Foto FBC Gravina

FLOP 11

PORTIERE

Cavalli (Taranto) Regala il gol alla Gelbison, prima controllando male la sfera con i piedi e poi uscendo dall' area di rigore in maniera scriteriata. 

DIFESA

Cappellari (Bitonto) Indecisone fatale in occasione dell' iniziale vantaggio neretino, siglato da Kieremateng.

Romei (Gravina) Domenica assolutamente da dimenticare per la retroguardia gialloblu, travolta dalla slavina Cerignola.

Aquaro (Nardò) Stende in piena area il lanciatissimo Patierno: per il direttore di gara non ci sono dubbi, è penalty.

Girardi (Sarnese) Pomeriggio davvero difficile in casa della capolista Picerno. Provoca anche un calcio di rigore.

CENTROCAMPO

La Monica (Gragnano) L' impegno non si discute; qualche imprecisione di troppo, però, in fase di disimpegno.

Moi (Pomigliano) Lascia i suoi in inferiorità numerica a metà del secondo tempo, causa doppia ammonizione.

Conte (Ercolanese) Gioca senz' altro molti palloni; non tutti con la necessaria lucidità. Cala vistosamente alla distanza.

Rizzo (Sorrento) Avvio tutto sommato accettabile; tuttavia, con il trascorrere dei minuti, la sua azione diventa discontinua.

ATTACCO

Pisani (Savoia) Spreca una ghiottissima occasione, a tu per tu con l' estremo difensore della Fidelis Andria.

Nadarevic (Fasano) Stranamente poco ispirato; tanto da essere sostituito a metà della seconda frazione di gioco.

All. Loseto (Gravina) Dopo il buon esordio in panchina contro il Pomigliano arriva l' amarissima “manita” di Cerignola.

Serie C/C: Potenza-Matera, Ghirelli su atti di vandalismo
Manduria: Lippolis, 'In questa squadra tutti si fanno trovare pronti'