Serie B

Serie B: Foggia-Brescia 2-2, rossoneri belli e sfortunati

La squadra di Grassadonia manca ancora l’appuntamento con la vittoria, che con i lombardi avrebbe meritato

03.11.2018 18:52

Foto Foggia Today

Pirotecnico 2-2 allo Zaccheria tra Foggia e Brescia. Pronti via, la squadra rossonera passa in vantaggio: Mazzeo capitalizza con una spizzicata un assist di Zambelli sugli sviluppi di una rimessa. Subito dopo è Galano a sfiorare il raddoppio a due passi dal numero uno ospite. Gol sbagliato, gol subito: al 14′ arriva il pari del Brescia con Torregrossa, che solo davanti a Bizzarri non sbaglia. Foggia sfortunato al 36′: traversa di Ranieri. Sul ribaltamento di fronte Morosini prova la sortita, ma Bizzarri sì supera. La ripresa si apre con altre due pericolose incursioni della squadra di Grassadonia: prima Deli, quindi palo di Kragl. Il gol arriva al 7′ con un tiro di Gerbo da trenta metri. Il Foggia rimane in 10 per l'espulsione di Camporese e il Brescia si getta in avanti trovando il pareggio di Tremolada su punizione al 37′. In pieno recupero miracolo di Andrenacci su Kragl.

FOGGIA-BRESCIA 2-2

RETI: 6′ Mazzeo (F), 14′ Torregrossa (B), 51′ Gerbo (F), 82′ Tremolada (B).

FOGGIA: Bizzarri, Martinelli, Camporese, Ranieri, Zambelli, Gerbo, Carraro, Deli (62′ Tonucci), Kragl, Mazzeo (67′ Iemmello), Galano (70′ Agnelli). Panchina: Noppert, Agnelli, Tonucci, Loiacono, Iemmello, Cicerelli, Chiaretti, Rubin, Rizzo, Boldor, Busellato, Gori. All. Grassadonia.

BRESCIA: Andrenacci, Sabelli, Tonali, Ndoj, Spalek, Torregrossa, Cistana, Curcio (35′ Mateju), Romagnoli, Morosini (63′ Donnarumma), Bisoli. Panchina: Alfonso, Mateju, Gastaldello, Martinelli, Donnarumma, Cortesi, Carillo, Tremolada. All. Corini.

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1.

Ammoniti: Camporese (F), Sabelli (B), Torregrossa (B), Carraro (F), Romagnoli (B)

Espulsi: 61′ Camporese (F)

Taranto: Probabile formazione, al ‘Curlo’ col 3511
Atletico Pulsano: Allievi, gara storica con il San Marzano