TARANTO

Pronostici: Capua, 'Taranto, speranze di primato accese'

Alessio Petralla
30.03.2019 15:08

Una sfida bellissima al vertice per l’ex centrocampista del Taranto, Giuseppe Capua, che, a Blunote, commenta il campionato di serie D/H e traccia i suoi pronostici: “Quella al vertice è una sfida bellissima perché nessuno si aspettava il Picerno così in alto al cospetto di Taranto e Cerignola. La squadra lucana si sta confermando sempre di più non sbagliando colpi. Anche se il distacco è abbastanza sarà una bella lotta fino all’ultima giornata”.

GLI SCONTRI DIRETTI: “Tra tre giornate il Taranto giocherà lo scontro diretto con il Picerno. Se a questa gara si arriva con un margine minore gli ionici potrebbero avere una marcia in più rispetto ai lucani visto il gran pubblico. Dipende da un passo falso della squadra di Giacomarro. Gli scontri diretti, però, non vanno sbagliati”.

ZONA BASSA: “Pomigliano e Granata sono praticamente condannate e aspettano solo il verdetto matematico. La squadra che desta stupore in zona play out è il Nardò con cui giocai contro l’anno scorso che avevano una buona squadra oltre che piazza. Comunque, con i neretini anche il Nola ha tutte le carte in regola per conquistare la salvezza”.

IL TARANTO: “Lo reputo una corazzata: si tratta di una formazione ben costruita, già dall’inizio, a differenza dell’anno scorso, per vincere e con un gran collettivo. E’ una piazza che con la serie D non c’entra niente e bisognerebbe cercare di capire cosa succede ogni anno. Però, è ancora tutto aperto e le speranze di primato restano accese visto che è una gran squadra oltre che una piazza prestigiosa”.

I PRONOSTICI DI GIUSEPPE CAPUA

29a Giornata – Serie D – Girone H – 31/03/19

AUDACE CERIGNOLA-TEAM ALTAMURA: 1 – “E’ una bella sfida: non bisogna sottovalutare la formazione biancorossa anche se i padroni di casa cercheranno l’immediato riscatto. Un altro ko comprometterebbe la corsa verso la vetta dei gialloblù”.

AZ PICERNO-FRANCAVILLA IN SINNI: X – “Dipende tutto dalla formazione di Giacomarro che fino ad ora ha fatto pochissimi passi falsi. Non possono sbagliare ma è un derby delicato”.

BITONTO-GRAVINA: X – “E’ un derby tra due squadre con obiettivi importanti ma diversi”.

GRAGNANO-FIDELIS ANDRIA: 2 – “I campani hanno bisogno di punti ma la compagine biancoazzurra sulla carta è più forte”.

NOLA-SARNESE: 1 – “Si tratta di un vero e proprio spareggio play out. Dico Nola tutta la vita. Tifo per i bianconeri visto che in rosa c’è un mio amico”.

POMIGLIANO-GELBISON: 2 – “Ormai i padroni di casa sono condannati…”.

SAVOIA-FASANO: 1 – “Mi aspetto una bella gara. Savoia ha un’ottima tradizione”.

SORRENTO-GRANATA: 1 – “I rossoneri devono vincere in modo da chiudere quasi definitivamente il discorso salvezza. Hanno una grossa chance”.

TARANTO-NARDO’: 1 – “E’ una partita di grande valore per il Taranto che non può sbagliare, sperando anche nel passo falso del Picerno. Il Nardò ha degli ottimi calciatori ed è strano vederli nei play out. Prendere punti allo “Iacovone” è difficile per tutti grazie anche al grande aiuto del pubblico”.

Si ringraziano:

Nardò: Aquaro, 'Il Taranto ti punisce al minimo errore’
Teatro: 4/11/1918 sull’Altipiano a Taranto e Martina Franca