Cultura, musica e spettacolo

Mysterium Festival 2018: ‘Invasione d’arte’ in città

‘Tessere d’arte nel borgo e nell’isola’ giovedì 29 e venerdì 30 marzo

28.03.2018 08:03

“Tessere d’arte nel borgo e nell’isola” a Taranto giovedì 29 e venerdì 30 marzo, una vera e propria “invasione d’arte” nel capoluogo ionico. Nel Chiostro del Palazzo di città spettacolo di sabbia e musica con “Redemption” di Massimo Ottoni (sand artist) e Ilaria Paolicelli (vibrafono).

Tornano per il Mysterium Festival 2018 anche i “Tableaux Vivants”, i suggestivi “quadri viventi”, una rappresentazione teatrale dove un gruppo di attori interpreta delle celebri tele, accompagnato dalla musica. Oltre all’interpretazione di “Caravaggio” ci saranno anche le madonne di “Salvi per Miracolo” a cura di Ludovica Rambelli Teatro nel Chiostro di Santa Chiara. Per l’occasione sarà rappresentata anche la Madonna Addolorata della nostra processione. Nell’ex Convento di Sant'Antonio teatro, danza e musica a cura di MadreArte Teatro con “Kerigma…l’annuncio”. Attori “volanti” trasmetteranno l’idea della spiritualità e del sacro attraverso la sospensione nell’aria.


Orari degli spettacoli:

1° spettacolo ore 20 - 2° spettacolo ore 21.30. 

Ingresso gratuito.

Cinema, musica, installazioni multimediali, teatro, arte, letteratura e performance sono i tanti volti del Mysterium Festival 2018. 

Il Mysterium è patrocinato da Arcidiocesi di Taranto e Comune di Taranto in collaborazione con Orchestra della Magna Grecia, Mibact, Regione Puglia e le Corti di Taras. Main sponsor: Ubi Banca, Fondazione Puglia, Baux Cucine, Programma Sviluppo, Chemipul, Interfidi, Comes Group, Varvaglione Vigne e Vini, Fondazione Oro6 per il sociale, Villa Verde. Media partner: Mycicero.



È possibile sostenere il Mysterium Festival attraverso la “Gold Card” che, con un costo di 40 euro, consente di sostenere l’iniziativa usufruendo di servizi dedicati per la comunicazione e la partecipazione a tutti gli eventi in programma garantendo posti nelle prime file.

Per informazioni:

Orchestra della Magna Grecia via Tirrenia n.4 (099.7304422),

via Giovinazzi n.28 (cell. 392.9199935)

www.mysteriumfestival.it

www.orchestramagnagrecia.it

mail: mysteriumfestival.ta@gmail.com


Commenti

Cedas Brindisi: Sconfitta esterna per i Giovanissimi
Fede e penitenza: lungo triduo della Settimana Santa di Mottola