Giovanili

Cedas Brindisi: Secondo pari consecutivo per gli Allievi

06.12.2017 12:12

Secondo pari consecutivo per la formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi che al termine di una prestazione certamente non brillante può recriminare per un calcio di rigore sbagliato che avrebbe comunque potuto portare ai tre punti. Pronti-via ed il Novoli è già in vantaggio con Mazzotta che vince un rimpallo in area di rigore e sotto misura deposita la palla in rete. La reazione brindisina arriva al 14’ con Cazzorla che serve Piscopiello sul secondo palo che di testa manda sul fondo. Un minuto più tardi insidioso cross dalla sinistra di Zito che un doppio intervento sotto misura del numero uno ospite Maggio che salva la propria porta dai tentativi di deviazione degli avversari. Sul conseguente corner Corvetto calcia direttamente in porta colpendo la parte bassa del palo. Prima dello scadere assist di Piscopiello per Martines che da pochi passi nell’area avversaria calcia debolmente. Nella ripresa la Cedas pareggia subito i conti con un attivissimo Piscopiello che con un delizioso colpo sotto riequilibra le sorti dell’incontro. La gara è frammentata è sono poche le occasioni da segnalare nonostante i padroni di casa mantengano un maggiore possesso ma non trovando gli spazi giusti negli ultimi mesi. Al 26’ si riaffaccia il Novoli in avanti su calcio con un tentativo debole di D’Oria. Al 32’ la possibile svolta della gara con un calcio di rigore in favore dei padroni di casa che Cazzorla calcia senza la giusta forza e angolazione e Maggio blocca la sfera. Ultima occasione in pieno recupero con una punizione di Barca dalla destra che Piscopiello devia di testa ma la sfera deviata termina lentamente tra le braccia dell’estremo difensore avversario.

CEDAS-NOVOLI 1-1

RETI: 7’pt Mazzotta (N), 11’st Piscopiello (C)

Cedas: Cocozza, Martines (Barca), Maggio, Lepera, Giudice, Perrino, Verardi (Simeone), Piscopiello, Zito (Arigliano), Corvetto (Turco), Cazzorla (Miceli). A disp.: Panarese. All.: Di Serio

Novoli: Maggio, Quarta Luc. (Manca), Vantaggiato (Turco), Quarta Lud., D’Oria, Gigante, Mazzotta (Zannito), Vetrugno (Martina), Valzano, Roma (Fedele). A disp.: Fiordalisi.

[Video] 2a Categoria: Cedas Brindisi-San Vito 4-0, sintesi e interviste
Cedas Brindisi: Giovanissimi corsari con Di Giulio