TARANTO

Taranto: Diakite, ‘Ora andiamo a Potenza per vincere’

‘Ma la sconfitta di Nardò rende ancora più difficile la partita di domenica prossima: troveremo un ambiente caldo...’

22.04.2018 17:04

Foto Franco Capriglione

“Sono felice per la doppietta, ma soprattutto per i tre punti. Poteva sembrare facile, ma non lo era, e il primo tempo così così lo dimostra. Il gol in rovesciata? Non potevo fare altrimenti in quella circostanza, era l’unico modo per indirizzare la palla in porta. Per un attaccante è importante far gol, ma anche far segnare i compagni. Nello specifico, mi fa piacere per Cristiano Ancora: merita la doppietta perché si danna l’anima in ogni partita. Futuro? Da parte mia c’è tutta la volontà di continuare in una realtà come Taranto che non c’entra nulla con la Serie D. La decisione, però, non spetta a me, ma a chi decide. Il Potenza? La sconfitta di Nardò rende ancora più difficile la partita di domenica prossima: troveremo un ambiente caldo, una squadra importante, ma è chiaro che andaremo lì per fare la nostra partita. Al di là dell’importanza della gara, sarà fondamentale scendere in campo con l’atteggiamento giusto per dimostrare che non siamo inferiori a nessuno”.

Commenti

Taranto: Marsili, ‘L’1-1 è stato come uno schiaffo’
Taranto: Cazzarò, ‘Il loro gol ci ha dato la scossa...’