Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Taranto: Viola, "La squadra è dalla parte di Prosperi"

Martedì 8 Novembre 2016 23:23 in Taranto 1186 Redazione

"Siamo sereni, ma anche consapevoli che non possiamo più comportarci come domenica scorsa - spiega Alessio Viola attaccante del Taranto nel corso di 100 Sport Magazine -. Il gruppo è unito, non ci sono frizioni, anzi i valori sono notevoli. 
PAGANI "È stata solo una brutta parentesi, ma è innegabile che i più esperti debbano prendere per mano la squadra soprattutto dal punto di vista umano". 
PROSPERI "C'è grande stima nei sui confronti, abbiamo fiducia nel suo lavoro e lo seguiamo senza nessun problema".
PANCHINA "Dipendesse da me, giocherei sempre, ma per il bene del Taranto si accetta tutto. Sto bene, negli ultimi anni non avevo mai cominciato così".
CLASSIFICA "Non ci mette ansia, anche se c'è rammarico per gli ultimi risultati che ci hanno fatto scivolare in zona playout. Non vinciamo da sette partite, ma se nelle prime otto giornate abbiamo conquistato 9 punti: vuol dire che abbiamo qualità.
CARATTERE "Non è vero che manchi la voglia di lottare, non sono d'accordo con chi sostiene questa tesi: purtroppo il calcio è fatto di episodi e se domenica scorsa non avessimo sbagliato il calcio di rigore probabilmente parleremmo di altro oggi".
GIOCO "Facciamo fatica a finalizzare e a volte non siamo riusciti nemmeno a mantenere il vantaggio: è una questione di equilibrio tattico, ci vuole fiducia e lavoro. In questo momento, anche per mancanza di risultati, ci manca l'autostima che poi ti porta ad affrontare ogni partita con più tranquillità".
VIRTUS FRANCAVILLA "Squadra rognosa ed esperta, ma sicuramente alla portata del Taranto: è l'occasione giusta per riscattarsi e, personalmente, non vedo l'ora di scendere in campo".
REGGINA "Per la prima volta giocherò da avversario al "Granillo" e per me, che ho il cuore amaranto, sarà una grande emozione. La Reggina è un'altra squadra alla nostra portata e anche lì andremo per fare risultato. Escludendo il Catania e le prime quattro, le altre quadre che ci precedono in classifica non hanno nulla più del Taranto, ce la possiamo giocare con tutti, ma è chiaro che non possiamo più presentarci in campo con l'atteggiamento di domenica scorsa".

OTTIMISTA - Nella foto Franco Capriglione: Alessio Viola, attaccante del Taranto