Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 30a Giornata

Mimmo Galeone
08.04.2019 19:40

Max Marsili, centrocampista del Taranto - Foto Fabio Mitidieri/Aps Fondazione Taras

TOP 11

PORTIERE

Savini (Savoia) Si esalta in quel di Gravina, opponendosi con bravura, ed un pizzico di fortuna, alle conclusioni dei padroni di casa.

DIFESA

Romanelli (Gelbison) Copre la sua zona di competenza con attenzione, badando alla sostanza, senza eccessivi voli pindarici.

Abruzzese (Cerignola) Prende in mano le redini quando la compagine ofantina resta in inferiorità numerica. Leader.

Esposito P. (Nola) In piena solitudine incorna alla perfezione, senza lasciare scampo all' estremo difensore del Team Altamura.

Guarro (Sorrento) Spedisce in archivio la sfida con la Sarnese, siglando la rete del definitivo 3 a 0 con un bel sinistro.

CENTROCAMPO

Pitarresi (Picerno) Timbra, dal dischetto, il settimo centro stagionale. Tra i migliori in campo, come spesso accade.

Marsili (Taranto) Cava dal cilindro una delle sue proverbiali punizioni. Gioia effimera, in una domenica amara per la squadra rossoblu.

Cimino (Francavilla in Sinni) Entra nel finale e, proprio al 90°, trova l' inzuccata vincente che spedisce il Taranto all' Inferno.

Bolognese (Nardò) Trova la via della rete con un velenoso calcio di punizione; prodezza, però, che non serve per fare bottino pieno.

ATTACCO

Patierno (Bitonto) Allo stadio “Vallefuoco” di Mugnano realizza una doppietta, raggiunge quota 18 in campionato e si riporta in vetta alla classifica marcatori. 

Cristaldi (Fidelis Andria) Pronti via e sblocca il derby con il Fasano, infilando (di tacco!) su assist di Petruccelli.

All. Lazic (Francavilla in Sinni) Da vecchio bucaniere prepara meticolosamente il match, spegnendo i sogni di gloria del Taranto.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 30a Giornata
Serie C/C: Violazioni Covisoc, deferito il Siracusa