Promozione

Martina: Maggi, 'Con il San Paolo come se fosse una finale'

Alessio Petralla
03.10.2018 11:42

Partenza a razzo del Martina che in quattro partite ha ottenuto ben dieci punti. Ovviamente soddisfatto il numero uno biancoazzurro, classe 1989 ed ex Castellana, Massimiliano Masi che, a Blunote, commenta così in vista della sfida di San Paolo: “Abbiamo giocato quattro partite ottenendo tre successi e un pareggio: un buonissimo inizio. Non pensiamo alla classifica ma guardiamo una partita alla volta. Dobbiamo restare con i piedi per terra perché non abbiamo fatto niente. Domenica con lo Spinazzola siamo stati protagonisti di una grande performance”.

LA SETTIMANA: “L’umore è il solito. Stiamo molto tranquilli e senza pressioni. Pensiamo soltanto a conquistare i tre punti anche domenica prossima. La classifica la vedremo alla fine: solo in quel momento potremo tirare le somme”.

IL SAN PAOLO: “A Bari giocheremo in un ambiente caldo con una formazione che vorrà riscattarsi. Conosco Tenzone che in Promozione fa ancora la differenza. Guai a sottovalutarli: dovremo scendere in campo con la grinta giusta ma restare sempre con i piedi per terra interpretando il match come se fosse una finale”.

LA TIFOSERIA: “Sono martinese e i tifosi ci stanno trattando benissimo. Domenica erano in tanti allo stadio. Non ci aspettavamo tutto questo calore. Martina non merita questa categoria”.

FOTO GIORGIA CANNELLA

Brindisi: Rufini, ‘La coppa toglie energie, ma è importante’
Talsano: Alessandrino, 'Che onore lottare con la fascia al braccio'