Cultura, musica e spettacolo

Teatro: 4/11/1918 sull’Altipiano a Taranto e Martina Franca

Comunicato stampa
30.03.2019 10:41

Domenica 31 marzo a Taranto, Teatro TatÀ, e unedì 1 aprile a Martina Franca, Auditorium comunale Cappelli ore 21.00 Jamin-à 4/11/1918 SULL’ALTIPIANO, produzione di Werkstatt Theater Bolzano, coreografie di Virginie Lescouet e luci di Irena Kraljic. Nicole Fabbri (fisarmonica), Virginie Lescouet (danza), Gianni Penazzi (chitarra e voce), Milko Merloni (contrabbasso, basso e voce) e Francesca Airaudo (voce narrante) per il centenario della Grande Guerra

Atmosfere suggestive e avvolgenti, grazie alla multimedialità delle discipline utilizzate, stupiranno lo spettatore: alla danza teatrale s’intrecciano le lettura di brani poetici e letterari, i filmati desonorizzati, il canto, la musica degli strumenti semiacustici e la scelta di mescolare più lingue, italiano, francese e tedesco. Nello spettacolo sono evidenziate quelle pagine in cui la Grande Guerra prolunga la propria ombra sull’esistenza di infinite migliaia di giovani, complice la retorica militarista, l’ottusità di ufficiali arroganti e l’insipienza criminale degli alti comandi. Una ‘inutile’ strage, uno spaventoso massacro, come monito sull’improbabilità di risoluzione dei problemi insita nel concetto di guerra così come di ogni conflitto armato con le sue dissennate logiche di dominio e sterminio.

Info: www.teatropubblicopugliese.it

Futsal A/F: Real Statte, riprende la caccia ai playoff scudetto
Mysterium Festival: Intervista al maestro Alvise Casellati