Eccellenza

Brindisi: Olivieri, 'Mi aspetto un match degno delle grandi occasioni'

Alessio Petralla
01.12.2018 11:19

Domenica il Brindisi ha una ghiotta occasione per guadagnare il primato visto che giocherà la sfida interna con il Casarano attuale capolista di questa Eccellenza. Una partita affascinante che il tecnico biancoazzurro, Massimiliano Olivieri, a Blunote, presenta così: “Abbiamo vissuto questa settimana in modo normale ma con la consapevolezza che nel match con il Casarano gli stimoli arrivano da soli”.

FORMAZIONE: “Deciderò all’ultimo: ho venti calciatori a disposizione e devo solo sciogliere gli ultimi dubbi. Fruci è sulla via del recupero”.

IL CASARANO: “Ha calciatori importanti in rosa e una società di spessore, del resto come noi. Sarà una bella gara sia in campo che sugli spalti in cui si ritroveranno due tifoserie che si sono sfidate in palcoscenici migliori”.

LA GARA: “E’ importante, ma non fondamentale, per entrambe le compagini: un bel crocevia. Vogliamo far bene in modo da far tornare, anche, tifosi allo stadio e farli tornare ad amare questa squadra”.

IL PUBBLICO: “Mi aspetto una buona affluenza di pubblico. Il loro sostegno è importante”.

LE INSIDIE: “Le annovero nei singoli: i leccesi hanno giocatori come Di Rito, Rescio e tanti altri che sono molto forti. Le due formazioni si temono a vicenda e mi aspetto un match degno delle grandi occasioni”.

Si ringraziano:

Avetrana: Branà, 'Molfetta avversario da tener d'occhio'
Martina: Marasciulo, 'Domenica gara sentita da ambo le parti'