Promozione

Punto Promozione/B: Ischio, 'Il Talsano ha meritato la salvezza'

Alessio Petralla
02.05.2018 17:05

Con la promozione in Eccellenza del Brindisi e le retrocessioni di Sava, Massafra e Copertino il campionato di Promozione chiude i battenti e a tracciare, a Blunote, una panoramica sul raggruppamento B, è l’ex tecnico del Sava, Paolo Ischio: “E’ stato un buon campionato con realtà che hanno proposto un calcio diverso per tipologia di gioco. In questi campionati non sono facili da trovare. Ha vinto la formazione favorita, vale a dire il Brindisi che ha mantenuto i pronostici compiendo, anche, un buon mercato di riparazione”.

ZONA RETROCESSIONE: “Onestamente, pensavo di vedere coinvolte altre squadre: purtroppo, anche quest’anno, sono cadute delle tarantine. Chi poteva ambire a posizioni migliori era il Lizzano che per l’ennesima volta non è riuscito a veleggiare in zone d’alta classifica”.

IL TALSANO: “Ho visto più volte il Talsano e ho avuto conferma che ha una società seria che nonostante i tanti problemi, tra cui il campo, con grande passione è riuscita a colmare i fattori negativi. Poche squadre sono riuscite a fare risultato sul campo di Tramontone. I complimenti verso di loro sono d’obbligo: hanno meritato la salvezza giocando, con il Copertino, una partita magistrale”.

IL FUTURO: “Amo allenare e analizzerò le eventuali proposte con attenzione: ovviamente, ci devono essere le basi per fare il calcio nel modo che amo. Ho avuto delle richieste dall’estero che valuterò nei prossimi giorni. Voglio fare calcio divertendomi e con delle fondamenta vere…”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Talsano: L'uomo salvezza Pignatale, 'Ancora un miracolo di Frascella'
Punto D/H: Passiatore, 'Taranto, gap notevole con il Potenza...'