TARANTO

Taranto: I rossoblu dilagano nella seconda amichevole

Alessio Petralla
25.07.2018 20:00

Adama Diakite - Foto Francesco Donato

Il Taranto dilaga nella seconda uscita amichevole con la Juniores dell'ASD San Marco Argentano: il risultato finale è di 23-0 grazie alle reti di uno scatenato Diakite che ne firma ben sei. Poker di Cristiano Ancora, triplette per Favetta e Oggiano, doppietta di Massimo. Le altre marcature portano la firma di Squerzanti, Marsili, D'Agostino, Bova e Guadagno.

CRONACA La rete del vantaggio arriva all'11': filtrante di Squerzanti per Massimo che spedisce la sfera all'angolino destro con un preciso diagonale. Un minuto dopo un cross velenoso di Squerzanti complica la parata a Petrassi che non blocca, ne approfitta Favetta che da pochi passi raccoglie e deposita in rete. Al 13' è ancora Favetta, servito da Ancora, a eludere la difesa avversaria e a insaccare. Un minuto dopo è lo stesso Favetta a segnare con un tap-in vincente dopo una corta respinta di Petrassi su tiro di Squerzanti. Al 24' è la volta di Ancora: triangola con Favetta e deposita il pallone all'angolino con un sinistro radente, mentre al 33' il numero 10 realizza con una staffilata di sinistro. Due minuti dopo Massimo colpisce il montante da posizione defilata e Ancora ne approfitta tutto solo in area. Al 40' iniziativa di Araldo sulla sinistra, serve in area Squerzanti che di collo infila l'estremo difensore avversario. Al 44' Ancora cala il poker con un destro a giro mentre al 46' un lancio di Manzo imbecca centralmente Massimo che sigla il 10-0, risultato con il quale si conclude la prima frazione.

Nel secondo tempo il Taranto cambia pelle. ma non la sostanza: al 3' Infusino dalla destra centra per il tocco sottoporta di D'Agostino. All'11' schema da corner: Oggiano serve Diakite per la rete del 12-0. Al 17' sgroppata di Infusino sulla fascia destra, cross in mezzo per l'accorrente Guadagno che insacca di testa. Al 21' altro schema da calcio d'angolo: Marsili che incrocia il colpo di testa di Diakite che infila il portiere. Al 27’, Oggiano insacca in diagonale con il destro finalizzando un’azione personale. Al 29' è Bova a staccare di testa più in alto di tutti e a segnare su cross dalla sinistra di Marsili. Un minuto dopo D'Agostino regala a Oggiano la palla del 17-0. Poi si scatena Diakite che sigla quattro reti in rapida successione: al 31' va a segno di testa sfruttando una netta deviazione dopo il cross di Infusino dalla destra; al 33', dopo un lancio di Oggiano, realizza in acrobazia con un pallonetto al volo; al 34', servito da Carullo, dribbla il portiere e deposita in rete; al 38' incorna di testa su corner di Marsili. Al 39' Oggiano griffa la tripletta con un sinistro preciso, mentre è Marsili, al 41', chiudere sul 23-0 sfruttando un assist di Mauro Gori.

TARANTO-JUNIORES ASD SAN MARCO ARGENTANO 23-0

Marcatori: 10' pt e 46' pt Massimo; 11' pt, 13' pt e 14' pt Favetta; 24' pt, 33' pt, 35' pt e 44' pt Ancora; 40' pt Squerzanti; 3' st D'Agostino; 11' st, 21' st, 31' st, 33' st, 34' st e 38' st Diakite; 17' st Guadagno; 27' st, 30' st e 39' st Oggiano; 29' st Bova, 41' st Marsili.

TARANTO PRIMO TEMPO (4-3-3): Russo; Nocerino, Miale, Lanzolla, Giannotta; Massimo, Manzo, Araldo; Squerzanti, Favetta, Ancora. All. Michele Cazzarò.

TARANTO SECONDO TEMPO (4-3-3): Cavalli; Infusino, D'Alterio, Bova, Carullo; Marsili, Gori, Guadagno; Oggiano, Diakite, D'Agostino. All. Michele Cazzarò.

JUNIORES A.S.D. SAN MARCO ARGENTANO PRIMO TEMPO (4-3-3): M. Petrassi; Turco, E. Siciliano, Di Cianni, Nudi (32' pt G. Siciliano); Diamandé, Ajub (32' pt Ajub), Benvenuti (21' pt Masellis); Politano, Greco (32' pt Alesina), Mohammed (25' pt Zicarelli). All. Marco Fasano.

JUNIORES A.S.D. SAN MARCO ARGENTANO SECONDO TEMPO (4-3-3): M. Petrassi; Ambrosio (18' st Servidio), Sollazzo, E. Siciliano, G. Siciliano (27' st Crescente); Zicca, Mazziotti (22' st A. Petrassi), Zicarelli; Politano, Alesina (25' st L. Masellis), M. Masellis (19' st Golemme). All. Marco Fasano.

Serie B, Foggia: vittoria per 4-0 in amichevole sulla Virtus Bolzano
Scariche Sonore: Passa da Crispiano il reggae dei Rhomanife