Serie C

Violazioni Covisoc: Procura Figc deferisce due club del Girone C

20.02.2018 08:25

Il Procuratore federale, a seguito di segnalazione della Covisoc, ha deferito al Tribunale federale nazionale, sezione disciplinare, l'Arezzo (serie C/A), l'Akragas e il Matera (serie C/C) per alcune irregolarita' amministrative. Lo rende noto la Figc. Il Procuratore ha deferito il presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro tempore dell'Arezzo, Marco Matteoni, l'amministratore unico e legale rappresentante pro-tempore dell'Akragas Citta' dei Templi, Silvio Alessi e l'amministratore unico e legale rappresentante del Matera, Antonio Taccogna. Le tre societa' sono state deferite a titolo di responsabilita' diretta e a titolo di responsabilita' propria. Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito al Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, l'Arezzo (Girone A di Serie C), l'Akragas Città dei Templi e il Matera (Girone C di Serie C) per alcune irregolarità amministrative. Il Procuratore ha deferito il presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro tempore dell'Arezzo, Marco Matteoni, l'amministratore unico e legale rappresentante pro-tempore dell'Akragas Città dei Templi, Silvio Alessi e l'amministratore unico e legale rappresentante del Matera, Antonio Taccogna. Le tre società sono state deferite a titolo di responsabilità diretta e a titolo di responsabilità propria.

Potenza: Caiata gongola, ‘Finiti gli scontri diretti’
Serie C: Stipendi non pagati, calciatori Arezzo in sciopero