ALTRI SPORT

Kart: Alex Irlando si fa le ossa in OK a La Conca

Comunicato stampa
11.03.2019 17:12

Nella gara di casa Alex Irlando sfida i piloti della classe OK e porta a casa un 12° posto dando prova, ancora una volta, di essere un pilota completo. Tornato a casa, tornato con i kart a presa diretta: il weekend del WSK Super Master Series disputatosi a La Conca è stato positivo per Alex Irlando. L’asso pugliese ha debuttato con il BirelART-TM a presa diretta fermando i cronometri in qualifica sul 10° tempo tra i 38 piloti in griglia. Nel corso delle manche Alex si è aggirato attorno alla top ten, finendo 8° e 11°, risultando 12° assoluto alla fine delle gare di qualificazione. Nella prefinale B, Alex scatta dalla 6° casella e perde due posizioni sotto la bandiera a scacchi, tagliando il traguardo in 8° posizione. La domenica pomeriggio, partendo dalla 15° piazzola, Alex riesce a risalire la china fino al 12° posto. “La classe monomarcia è uno sport a parte, ma per me correre contro piloti specialisti del karting a presa diretta è davvero molto sfidante! Mi sono divertito davvero tanto a battagliare contro di loro e il kart era decisamente buono: i ragazzi della TM Racing avevano trovato una configurazione perfetta ed il motore era davvero un missile! Devo solo adattare il telaio al mio stile di guida e passarci più tempo sopra. Intensificheremo le sessioni di test con il monomarcia per svilupparlo al meglio prima delle gare titolate CIK-FIA. Come sempre colgo l’occasione per ringraziare il mio team, TM Racing e tutte le altre persone che mi hanno supportato nella gara di casa questo weekend. Ci vediamo a Sarno!”

De Santis: ‘Giove non deve rimproverarsi nulla’
Basket C-B/F: Ad Maiora Taranto, sconfitta indolore a Santeramo