Cultura, musica e spettacolo

Martina Franca: Santa, incontro con autrice Alessandra Macchitella

Comunicato stampa
15.05.2019 22:06

Santa è il titolo del romanzo d’esordio (Les Flâneurs edizioni) della giovane giornalista tarantina Alessandra Macchitella, tra l’altro collaboratrice di Inchiostro di Puglia che verrà presentato sabato 18 maggio ore 18: presso la Caffetteria Minardi a Martina Franca. L’evento è organizzato nell’ambito del maggio dei libri da Riflessi D’Arte, Associazione Culturale Castrum Martinae e Condivisione Italia. Dialoga con l’autrice: il giornalista Matteo Gentile. Introduzione a cura dello scrittore Davide Simeone, intermezzi musicali di Mila Nardelli. L’evento sarà ripreso dalle telecamere di #valleditrialivechannel e trasmesso sulla pagina Facebook di ValleDitriaLiveChannel Associazione COMMUNICA.

Alessandra Macchitella, classe 1987. Giornalista pubblicista e copywriter, laureata in Informazione e Sistemi editoriali, appassionata di gender studies. Vincitrice del premio giornalistico Tommaso Francavilla, seconda edizione del 2017 e dei concorsi letterari “128 battute, il dono della sintesi” per Feltrinelli 2011, primo premio nel 2005 del concorso “Scrittori e poeti in erba”, secondo premio sezione poesia liceo del concorso nazionale “Emily Dickinson” nel 2005.

Santa e Luana sono due gemelle, l’una l’alter ego dell’altra. La prima è una ragazza scaltra, con un corpo da fata, desiderosa di successo; l’altra è una giovane volenterosa, dimessa, disillusa, che prova con fatica a farsi strada nel difficile mondo del giornalismo. A intrecciare le vite delle due donne arriva Paolo, riparatore di oggetti malandati, e di persone. Allora si scopre che niente era come immaginato e che Santa-Luana si portano dentro un grande segreto. Prefazione di Aldo Cazzullo.

Agricoltura: Il decreto emergenze agricole è legge
Eventi sportivi: Palio di Taranto 2019, le ‘scuole in... voga’