TARANTO

Roberti, ‘Dispiace che alcuni tifosi abbiano smesso di crederci’

L’attaccante del Taranto: ‘La delusione post Gravina è comprensibile, ma dobbiamo provarci fino alla fine’

13.03.2019 09:24

Fabrizio Roberti, attaccante del Taranto - Foto Franco Capriglione

“Anche grazie alla sosta, la sconfitta di Gravina è stata metabolizzata - spiega Fabrizio Roberti nel corso di 100 Sport Magazine -. Lo stop ci ha un po’ demoralizzati perché davanti non perdono mai un colpo. Nonostante tutto, dobbiamo vivere alla giornata pensando soprattutto a noi stessi senza fare troppi calcoli perché dobbiamo vincerle tutte. In tal senso, pur comprendendo la delusione, dispiace che dopo tre mesi di vittorie alcuni tifosi abbiano smesso di crederci parlando di campionato buttato. Davanti abbiamo due squadre, ma senza nulla togliere al Cerignola, temo maggiormente il Picerno perché viaggia sulle ali dell’entusiasmo e non ha l’obbligo di vincere il campionato. Team Altamura? Le ultime otto partite hanno lo stesso significato per noi, ma domenica giocheremo con una motivazione in più per cancellare la delusione di Gravina”.

Taranto: Menna, ‘Gravina solo un incidente di percorso’
Real Pulsano: Marangio, 'I campionati stanno andando benissimo'