FUTSAL

Futsal A/F: Real Statte, Belam ‘Dobbiamo reagire subito’

Parla la brasiliana autrice del poker di reti nella gara persa a Milano con la Kick Off

Comunicato stampa
22.11.2018 17:24

Può un poker di reti avere il retrogusto di una impresa che è rimasta a metà? E' quanto accaduto a Marina Belam post match col Kick Off. L'Italcave Real Statte è tornata ad allenarsi al PalaCurtivecchi dove, domenica prossima, alle 17, vivrà la gara col Salinis. L'analisi per la giocatrice brasiliana ha un doppio canale: quello dell'intero team e quello personale nel tabellino del turno di campionato. "Purtroppo i gol non sono serviti ad evitare la sconfitta. Dal punto di vista personale mi hanno permesso, dopo un periodo particolare dovuto all'infortunio, di tornare ad avere fiducia in me stessa e dar una spinta in più per continuare a lavorare".

Fin qui i pensieri di Belam che vanno, come detto, a convogliare con quelli dellasquadra. "Abbiamo giocato un primo tempo molto al di sotto delle nostre potenzialità. Meglio nella ripresa quando stavamo anche recuperando la partita. Però qualcosa è mancato e quel che è stato negativo dobbiamo affrontarlo di petto e lavorare affichè non accada più.  La rimonta e la voglia di far bene sono, invece, degli aspetti positivi da migliorare ancor di più".

Testa al Salinis, derby di Puglia ma anche d'alta classifica. "Come dice anche coach Marzella, la partita successiva è quella più importante per noi. Quindi questo match l'affronteremo con la massima serietà e cattiveria possibile perché i 3 punti sono davvero rilevanti".

Primi mesi in riva allo Ionio per Belam. Nonostante l'infortunio, la brasiliana si dice soddisfatta della scelta fatta questa estate. "Qui mi trovo benissimo dentro e fuori di campo. Ci sono persone meravigliose e questa cosa mi spinge a fare sempre mio meglio per la squadra".

Taranto: Mercato, ufficiale l’ingaggio di Vittorio Antonino
Futsal B/M: Bernalda, Barberi ‘Abbiamo un grande gruppo‘