TARANTO

Taranto: Dieci anni fa l’ultima vittoria a Sorrento

I rossoblu di Paolo Stringara si aggiudicarono il match salvezza grazie alle reti di Di Bari e Da Silva (doppietta)

Mimmo Galeone
03.05.2019 16:49

Vito Di Bari fu uno dei protagonisti di quella sfida, ma domenica non ci sarà per squalifica

L'ultima vittoria dei rossoblu, in casa del Sorrento, risale al campionato di Prima Divisione datato 2008/09. Alcune curiosità di quella sfida: anche in quella occasione si giocava l'ultima giornata della stagione regolare, come accadrà domenica prossima. La prima rete tarantina fu siglata da Vito Di Bari, il quale però non sarà del match per squalifica. Il trainer rossonero dell'epoca era Gianni Simonelli, che aveva guidato proprio il Taranto nella stagione di C/1 2001/2002, culminata con il celeberrimo spareggio con il Catania per la promozione in B. Gli jonici vinsero a Sorrento per 3-2, ottenendo così l'unica vittoria stagionale in trasferta di quel campionato: oltre a conquistare la salvezza diretta senza passare dalla lotteria dei playout, grazie a quei tre punti i rossoblu si garantirono la qualificazione alla Coppa Italia dei “grandi”, traguardo insperato per come si era evoluta la stagione. 

Così andarono le cose il 17 maggio 2009: 

SORRENTO-TARANTO 2-3

RETI: 12' Di Bari (T), 25' Fialdini (S), 47' e 76' Da Silva (T), 90' Myrtaj (S)

Sorrento - Spadavecchia; Vanin, Minadeo, Lo Monaco, Angeli; Arcidiacono (75' Hodza), Nicodemo, Maiorano; Ripa (58' Myrtaj), Fialdini, Biancone (75' Giampaolo). All. Simonelli. 

Taranto - Nordi; Prosperi, Di Bari, Migliaccio; Sosa, Giorgino, Lima, Micco; Paolucci (46' Sciaudone); Dionigi (70' Lolli), Da Silva (78' Carrozza). All. Stringara. 

Arbitro: Merchiori di Ferrara. 

Espulso: 79' Fialdini (S).

IL VIDEO DI QUELLA SFIDA

Carmen Casula: ‘Taranto merita i Giochi del Mediterraneo’
Serie B: Ufficiale, il Palermo cambia proprietà