FUTSAL

Futsal A2/F: Asd Conversano, sfida verità con la capolista

Per capitan Sportelli niente calcoli: ‘Dobbiamo solo pensare alla salvezza’

28.04.2018 01:04

Ultimo appuntamento di campionato per l’Asd Conversano Calcio a 5 Femminile, che domenica pomeriggio, tra le mura amiche del palazzetto Pineta, ospita la capolista Alex Zulli Gold Futsal. Una sfida cruciale per le rossoblu che in caso di risultato positivo certificherebbero la propria permanenza in Serie A2. In realtà. la banda di mister Giancarlo Berardi potrebbe ritrovarsi a festeggiare anche in caso di sconfitta a condizione, però, che il Civitanova Dream Futsal non batta l’Angelana, terza in classifica. In casa Conversano, tuttavia, non c’è voglia di fare calcoli, come spiega anche capitan Sportelli: “Domenica mi aspetto una partita ricca di emozioni, intensa e, soprattutto, giocata con umiltà. Dobbiamo avere consapevolezza dei nostri mezzi e delle nostre forze cercando di imporre il gioco nonostante un avversario fortissimo, provando tutte insieme e con l'aiuto del mister a raggiungere una salvezza meritata, ma che probabilmente avremmo potuto raggiungere prima con meno infortuni e defezioni. Bilanci? Nonostante tutto, questa prima stagione in un campionato nazionale è stata abbastanza positiva: potevamo portare a casa più punti, ma credo fortemente in questo gruppo e sono sicura che domenica entreremo in campo con la giusta determinazione per raggiungere il nostro obbiettivo. In settimana ho visto la squadra molto concentrata e motivata, pronta a mettere in pratica il lavoro che il mister  prepara settimanalmente”. Al Pineta dirigono l’incontro Caprioli di Venosa e Chiariello di Barletta. Fischio d’inizio alle ore 16.

CLASSIFICA: Alex Zulli Gold Futsal 64; Bisceglie 57; Angelana 48; Molfetta 48; FiberPasta Chiaravalle 37; puroBIO cosmetics Noci 35; Dorica Torrette 29; Dona Style Fasano 27; Asd Conversano 25; Civitanova Dream Futsal 23; Saint Joseph Copertino 12; Atletic San Marzano 1; *Città di Porto San Giorgio 0. * ritirata

Commenti

Taranto: Tifosi, vietata la trasferta di Potenza
Volley C/M: Via ai playoff, appuntamento con la storia per Grottaglie