CRONACA

Taranto: Revocata la delega a un assessore

A distanza di poco più di un mese dalla nomina

03.07.2019 12:50

Con una nota ufficiale del Comune di Taranto viene annunciata una novità nella Giunta comunale. Nel documento si legge testualmente: “Dopo un doveroso confronto, che ha purtroppo sancito l’impossibilità di ripristinare un corretto rapporto politico tra l’Assessore ed il gruppo consiliare di Puglia Popolare che l’aveva suggerita, il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci ha provveduto alla revoca delle deleghe alla Pubblica Istruzione, conferite alla dott.ssa Rita Frunzio, trattenendole al momento per sé”. Dopo l’azzeramento della Giunta Conunale avvenuto il 6 maggio scorso e la successiva nomina dell’esecutivo di Palazzo di città, giunge a poco più di in mese dalla nomina, la decisione della revoca. La nota stampa poi prosegue: “La politica – ha dichiarato il primo cittadino – ha tempi e riti che non possono prescindere da un rapporto fiduciario e da una corretta e costante comunicazione tra gruppo consiliare e assessore di riferimento. Non posso che prendere atto di quanto avvenuto e salvaguardare gli equilibri di governo. Ecco spiegata questa sofferta decisione. Alla dott.ssa Frunzio vanno il ringraziamento per quanto sin qui svolto per la città e l’Amministrazione comunale. Resta immutata la stima personale per la professionista, certo che si potranno valutare altre occasioni di collaborazione in futuro”.

Taranto: L’edilizia scolastica nel mirino dell'amministrazione
Taranto, controlli straordinari della Polizia nella stazione