Serie D

Brindisi: Olivieri, 'Foggia indietro? Contano le motivazioni'

Alessio Petralla
20.08.2019 18:30

E’ tutto pronto a Brindisi per la prima gara ufficiale in coppa Italia, in notturna, con il Foggia che il tecnico Massimiliano Olivieri, a Blunote, presenta così: “La condizione della mia squadra è buona anche se veniamo da un lungo e impegnativo periodo di lavoro in cui abbiamo affrontato anche tre test amichevoli importanti”.

FORMAZIONE: “Mercoledì sera mancheranno Fruci e Mondaldi per squalifica”.

IL FOGGIA: “Non lo conosco eccetto vari interpreti come Gentile, Anelli, Fumagalli, Iadaresta, Maccarrone e Russo. Sarà una sorpresa affrontarli ma siamo pronti a qualsiasi soluzione tattica”.

LA GARA: “Mi aspetto un match maschio con una posta in palio importante per tutte e due le formazioni soprattutto per noi che giochiamo in casa di fronte ai nostri tifosi. Vogliamo partire bene”.

LA CONDIZIONE: “Il Foggia è in ritardo ma non tengo conto di ciò perché con le giuste motivazioni si supera il discorso della condizione fisica. Hanno qualche settimana in meno ma è pur vero che molti calciatori rossoneri si allenavano da soli. Sarà una partita dura ma stimolante”.

IL PUBBLICO: “Mi aspetto una cornice di pubblico importante anche perché si giocherà in notturna ed è la prima uscita ufficiale. Ci saranno tanti addetti ai lavori presi dalla curiosità. Sono convinto che i miei ragazzi suderanno la maglia fino alla fine…”.

Si ringrazia:

Foggia: Il ds Riccardo Di Bari, 'A Brindisi tra curiosità e fiducia'
Scuola calcio Novellino: Giovedì presentazione programma e raduni