Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Giovanili: Restano imbattute le formazioni Cedas Avio Brindisi

Giovedì 1 Dicembre 2016 20:17 in Giovanili 69 Comunicato Stampa

Restano imbattute le formazioni Cedas Avio Brindisi con la prima squadra che pareggia per uno ad uno tra le mura amiche contro la Virtus Maruggio al termine di una gara particolarmente sfortunata. Vittoria netta invece per la squadra Allievi che supera con un rotondo cinque a zero a Monteroni e ritrova i tre punti dopo il pareggio di domenica scorsa. Non sono scesi in campo invece i giovanissimi con la gara contro Sporting Lecce che verrà recuperata il prossimo 18 dicembre. 

TERZA CATEGORIA

CEDAS – VIRTUS MARUGGIO 1 – 1 

Cedas: Campana, Marramaldo D., Montinaro, Minelli, Ligorio, Sistilli, Tamborrino, Marramaldo P. (Magrì), Giorgino (Chiatante), Suti, Mangione (Morelli). A disp.: Lotito, Orfano, Ferrara, Magrì. All.: Marangio

Maruggio: Caforio, Buccoliero, Giannotta, Lanzo, De Padova (Dimitri), Quaranta (Maiorano), Mazza (Greco), Caforio, Vecchio, Pichierri, Moscogiuri. A disp.: Pisconti, Calò, Dimitri, Buccolieri, Chiego, Maiorano, Greco. All.: Frusi

Marcatori: 69’ Tamborrino, 74’ Minelli (aut.)

Sfortunata gara per la Cedas Avio Brindisi che si ferma in casa nel secondo pareggio consecutivo nonostante le numerose occasione create ed un gol fantasma che avrebbe potuto portare il bottino pieno. Al vantaggio brindisino con Tamborrino risponde il Maruggio che trova il pareggio con l’autorete di Minelli, autore comunque di una importante prestazione. Prima occasione per i padroni di casa arriva al 6’ con un tiro di Tamborrino che Caforio devia in angolo. Due minuti dopo è Montinaro a cercare il gol di testa ma il tiro è bloccato dall’estremo difensore ospite. La Cedas insiste ma non trovano fortuna i tentativi di Suti e nuovamente di Tamborrino. Al 38’ l’ultima occasione brindisina con Caforio che respinge il tiro di Suti. Nel secondo tempo ancora Cedas pericolosa ancora con un tentativo del numero dieci di casa. Al 18’ è bravo Campana in uscita a fermare la ripartenza del Maruggio. Si ripete il portiere Cedas che blocca il pallone in uscita. Al 21’ ci prova Ligorio senza fortuna. Al 24’ si sblocca il risultato con Tamborrino che concretizza l’assist di Morelli. Quattro minuti dopo il pari ospite con la sfortunata deviazione di Minelli. Nel finale ancora una doppia occasione Cedas con due salvataggi sulla linea con la sfera che potrebbe aver superato la linea di porta. Il risultato però non cambia e le squadre si dividono la posta in palio. Questo il quadro completo dei risultati della seconda giornata del campionato di terza categoria: Cedas-Maruggio 1-1, Fragnagnano-Latiano 2-1, San Giorgio-Leporano 5-0. 

 

ALLIEVI

MONTERONI - CEDAS 0 – 5 

Monteroni: Demedio, Carnevale (Lorenzo), Coppola, Quarta, Spedicato, Fragasso, Laupetti (Attanassio), Quarta (Roma), Petrelli, Paladini, Martina (Tarantino). A disp.: Carlà. All.: Lorenzo

Cedas: Russo (Panarese), Manisco, Cagnazzo, Mevoli (Perrino), Quaranta, Dattesi (Martinesi), De Gennaro (Barca), Pisani (Poli), Marchionna (Zito), Corvetto (Casalino), Manta. All.: Di Serio 

Marcatori: 15’pt Corvetto, 30’pt De Gennaro, 5’st Marchionna, 15’st Manta, 35’st Quaranta.

 

Gara senza storia quella tra Monteroni e Cedas per il girone G del campionato regionale Allievi. Vittoria netta quella della formazione brindisina che in trasferta recupera il mezzo passo falso di domenica scorsa contro il Novoli. Perfetto l'approccio alla partita dei ragazzi di mister Di Serio che hanno dimostrato fin dalle prime battute di voler conquistare l'intera posta in palio. A sbloccare il risultato ci pensa Corvetto dopo solo un quarto d'ora dall'inizio della gara depositato un preciso cross teso di de Gennaro. Ed è proprio il numero sette brindisino che trova il raddoppio poco dopo su assist di Manta. Il primo tempo potrebbe chiudersi con un punteggio anche più rotondo ma è fortunato Dattesi che prima colpisce un palo poi una traversa dalla distanza ed infine vede pararsi un nuovo insidioso tiro da parte del bravo portiere locale. La ripresa così come si era chiuso il primo tempo con la Cedas in avanti ed è Marchionna al suo rientro in campo a trovare la zampata vincente sugli sviluppo di un calcio d'angolo che vale il tre a zero. I brindisini continuano a macinare gioco e dieci minuti dopo la terza rete trovano nuovamente la via del gol con Manta che servito da Zito supera Demedio e deposita la sfera nella porta avversaria. Nel finale c'è gloria anche per Quaranta che servito con intelligenza ed altruismo da Zito chiude la gara sul definitivo cinque a zero. Da segnalare un calcio di rigore parato da Demedio a Casalino con ribattuta di Zito che è terminata alta sulla traversa. Risultato sicuramente importante con una delle migliori prestazioni della stagione che conferma l'ottimo lavoro svolto in settimana. Questo il quadro completo dei risultati della settima giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Novoli-Lizzanelli 1-2, Olimpia Francavilla-Virtus Francavilla 1-2 (fuori classifica), Torchiarolo-Avetrana 3-4, Salice-Leverano 1-1, SS.Annunziata Mesagne-Nitor 5-0, Monteroni-Cedas 0-5. Riposa: Calimera