Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 6a Giornata

Mimmo Galeone
23.10.2018 15:17

Antonio Maschio, allenatore dell’Ercolanese

FLOP 11

PORTIERE

Lombardo (Ercolanese) Una domenica da incubo, in quel di Gravina. Colpevole almeno su due delle cinque reti incassate.

DIFESA

Russo (Sorrento) Avvio tutto sommato accettabile. La situazione si complica con l' ingresso dello scatenato Nadarevic, che lo mette in forte difficoltà.

Centonze (Nardò) A metà del primo tempo provoca il rigore (con relativa espulsione) che spiana la strada alla Gelbison.

Siciliano (Sarnese) Prestazione decisamente negativa; con la ciliegina del cartellino rosso in pieno recupero.

Cesarano (Picerno) Fornisce un prova abbastabza deficitaria; al pari, del resto, di parecchi compagni di squadra.

CENTROCAMPO

Trofo (Ercolanese) Costretto sulla difensiva, deve subire spesso e volentieri le iniziative del diretto avversario.

Chiariello (Gragnano) Un tantino incostante. Nella zona nevralgica del campo, inoltre, perde qualche duello di troppo. 

Moretta (Savoia) Si vede poco, sia in fase di interdizione sia in fase di costruzione. Giusta la sostituzione.

Vaccaro (Team Altamura) L' ex Primavera del Bari causa l' espulsione del proprio portiere, con uno sciagurato retropassaggio.

ATTACCO

Esposito (Nola) Non si vede quasi mai; anche perche, dalle sue parti, arrivano palloni giocabili con il contagocce.

Formuso (Fasano) Una prima frazione di gara piutosto anonima. Nell' intervallo resta sotto la doccia, rilevato dallo scoppiettante Nadarevic.

All. Maschio (Ercolanese) Il suo ritorno, sulla panchina granata, è da dimenticare. A Gravina, infatti, arriva una mortificante “manita”.

Volley/f: Vibrotek, Di Giuseppe 'I ko? Sono sereno, la squadra cresce'
Serie D: Girone H, la formazione Top della 6a Giornata