ALTRI SPORT

Formula 1: Giovinazzi è sicuro, ‘A Barcellona per fare punti’

Il pilota martinese dell’Alfa Romeo a caccia di conferme dopo i progressi di Baku

10.05.2019 18:24

Nonostante le penalizzazioni che hanno costretto entrambi i piloti a prendere il via dalle retrovie a Baku (Giovinazzi 17°, Raikkonen dalla pitlane), l’Alfa Romeo ha mostrato la bontà della sua C38 andando a punti per la quarta gara consecutiva, con il decimo posto del campione finlandese. Nonostante non abbia raccolto ancora un piazzamento nelle top10 in gara, Antonio Giovinazzi ha mostrato ottimi progressi in qualifica a Baku, conquistando l’ottava posizione, mettendosi per la prima volta alle spalle Kimi Raikkonen. Il team arriva in Catalogna convinto di poter portare entrambe le monoposto in zona punti. Lo stesso Antonio Giovinazzi è convinto di poter dare una svolta al suo campionato: “Dopo aver perso le PL2 in Bahrain e le PL1 in Cina, non ci potevo credere quando ho visto una nuova bandiera rossa a Baku. Ho scherzato dicendo che le prove libere non facessero per me e che mi sarei dovuto presentare direttamente al sabato. Ma non preoccupatevi, non vedo l’ora di essere in macchina anche venerdì. L’ottima qualifica a Baku, con l’ottavo posto, era esattamente ciò di cui avevo bisogno e ora servirà essere forti e consistenti nell’arco dell’intero fine settimana. Se non ci saranno contrattempi con la macchina, sono sicuro di poter andare per la prima volta a punti a Barcellona“. (Formulapassion.it)

 

Taranto: Fotografa il ladro durante la rapina e lo fa arrestare
Taranto: Massimo, ‘Bitonto mi ha impressionato più del Picerno’