TARANTO

Turris: Carannante, 'A Taranto ci giochiamo tutto...'

Alessio Petralla
05.05.2018 12:05

Una gara che vale una stagione, quella di Taranto, per la Turris: lo conferma, a Blunote, il tecnico Roberto Carannante: “Per noi quella di domenica è una partita troppo importante: vale tutta la stagione. Siamo consapevoli delle difficoltà visto che affrontiamo un Taranto forte e che sta facendo benissimo. Inoltre le sei defezioni non ci aiutano”.

FORMAZIONE: “Non potrò schierare i tre squalificati Visciano, Esempio e Valentino oltre agli infortunati Guastamacchia, Improta e Liccardi”.

LE INSIDIE: “Innanzitutto credo che se l’Altamura dovesse perdere e gli ionici pareggiare, a pari punti, terzi sarebbero loro. Comunque se avessi la soluzione per battere il Taranto starei più sereno: è difficilissimo metterli ko. Si tratta di una formazione che ha fatto benissimo. Ci giochiamo tutto e spero solo che i miei disputino una buona partita”.

IL TARANTO: “In rosa ha sette-otto calciatori di categoria superiore. Un gran collettivo con singoli di spessore come Favetta, Ancora, D’agostino, Galdean, Marsili e Miale. Davvero, un’ottima squadra”.

IL CAMPIONATO: “Ritengo che i verdetti siano esatti. Il Potenza ha dimostrato di essere la migliore anche per i grandi calciatori che annovera in rosa. Poi ci sono squadre che potevano fare di più ma onore e merito a chi ha blindato i play off: non era una passeggiata…”.

FOTO CACCIAPAGLIA

Si ringrazia:

Commenti

Pronostici: L'ex Martina Manca, 'Esordii proprio segnando al Taranto'
Taranto: Convocati, Cazzarò chiama tutti...