CRONACA

Taranto: Arrestato subito dopo rapina a supermercato

15.12.2017 12:12

Con una veloce azione congiunta, i Carabinieri della stazione di Palagianello, coadiuvati da quelli della Compagnia di Castellaneta,  hanno arrestato in flagranza di reato, per rapina aggravata e porto d'arma abusivo, un 30 enne del posto. L'uomo avrebbe effettuato una rapina ad un supermercato di Palagianello, entrando armato di coltello, con il quale avrebbe minacciato gli addetti, per poi fuggire con un registratore di cassa di cui si era impadronito.I militari, intervenuti immediatamente, a conclusione di una rapida attività d’indagine, hanno rintracciato ed arresto il 30enne mentre, in possesso ancora delle refurtiva, tentava di nascondersi all’interno di un B&B del luogo. I Carabinieri, durante le operazioni, hanno recuperato il coltello usato per commettere la rapina, il registratore di cassa e la somma in contanti di 495 euro. L’arma è stata sequestrata mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.mL’uomo arrestato, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’A.G., è stato associato alla Casa Circondariale di Taranto.

Di Adolfo Antonello Giusti

Commenti

Catanzaro-Avellino: Chiesta retrocessione e penalizzazione
Sava: Chiuse le liste di svincolo...