Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Podismo: La Podistica Faggiano ancora in evidenza

Mercoledì 9 Novembre 2016 00:36 in ALTRI SPORT 121 Comunicato Stampa

L’associazione sportiva dilettantistica Podistica Faggiano si sta mettendo in evidenza nelle varie manifestazioni provinciali e regionali cui prende parte costantemente con un rilevante numero di atleti. E’ di assoluto valore il secondo posto assoluto e primo di ctg.M35 conquistato da Domenico Cantoro, atleta di Monteiasi, con un passato di atleta dilettante di boxe, dallo scorso anno in forza alla Pod.Faggiano lo scorso 1 novembre al 24° memorial Caramia  gara podistica su strada sui km.10 svoltasi a STATTE  e valida quale tredicesima prova del Grand prix di corsa su strada in terra Jonica. Bellissima la gara di Cantoro, in grande forma fisica (quest’anno arriva quasi sempre nei primi venti anche nel circuito Corripuglia regionale) che è stato preceduto solo dal piu’ giovane atleta di Cisternino Nicola Conte. Nella stessa gara ma in campo femminile la pod.Faggiano ha piazzato sul podio della ctg.F40 la tenace e determinata Pamela LATORRE altra atleta in crescita  quasi sempre sul podio nella sua categoria nelle gare svoltesi dalla ripresa della stagione da settembre ad oggi.

Domenica 6 novembre la partecipazione della formazione Faggianese con nove atleti alla prima edizione della gara nazionale prima maratona del Barocco svoltasi a LECCE sui classici Km. 42,195 a cui hanno preso parte circa mille atleti regionali e nazionali. Nonostante il clima ventoso e le relative difficoltà del percorso la Pod. Faggiano ha brillato nella manifestazione piazzando la sua atleta di punta sulla maratona Antonietta FINA- già ultramaratoneta di comprovato valore- nelle prime 10 della ctg.f40 con il tempo di 3h53’50 e portando altri due atleti a concludere la gara al di sotto delle quattro ore Giuseppe Leone e Alagni Pasquale. Ed ancora a concludere la prima maratona Cannarile Massimo e infine le belle prove di Valdevies Adriana, Coccioli Alessio e DE SANTIS Nicola   nonche’ di Angelo Pumpo che ha portato a termine la gara benche’ infortunato.